Luxgallery > Tempo Libero > Eventi > Salone del Libro 2016, gli ospiti

Salone del Libro 2016, gli ospiti

Torino capitale della cultura

11357102_394710294067748_544964560826251531_o1

Se ieri mattina è stato Ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo Dario Franceschini a dare il suo personale benvenuto al Salone del Libro 2016, nei prossimi giorni è atteso anche il Premier Matteo Renzi all’ombra della Mole.

Ma gli ospiti di spicco della 29esima edizione del Salone non finiscono qui. Arriveranno al Lingotto Fiere alcuni illustri “visionari” (il tema conduttore della kermesse) che, nei rispettivi rami di attività, si sono distinti per la lungimiranza del progetto, le capacità d’innovazione, l’originalità dei metodi operativi, ma anche la sapienza divulgativa e comunicativa.

Partiamo da Brunello Cucinelli (sabato 14 maggio, ore 14.30, Sala Rossa), campione di una imprenditoria illuminata nel segno di un nuovo umanesimo, che ragiona in termini di crescita morale e civile, e fa della cultura il propellente di una nuova alleanza tra capitale e lavoro. Al Salone 2016 offre un ciclo di letture di grandi classici, affidati ai nostri maggiori attori.

Tra le guest star più attese vi segnaliamo anche l’astronauta Samantha Cristoforetti che presenta domenica 15 maggio alle ore 12.30 presso l’Arena Bookstock il libro Feltrinelli che ha dedicato ai ragazzi: le passioni e le avventure della sua professione diventano una fiaba moderna.

S’intitola “Visionari e televisionari” la lectio magistralis di Philippe Daverio (sabato 14 maggio, ore 19.30, Auditorium), che ci insegna come un quadro, se guardato a lungo, possa aprire la strada a una pluralità di narrazioni che aprono prospettive infinite.

Tra i nomi internazionali vi segnaliamo Shirin Ebadi, la prima donna mussulmana a ricevere il Premio Nobel per la pace, l’americana Marilynne Robinson, vera icona nazionale cui ha reso omaggio Barack Obama in persona, rendendole visita a casa sua, e per la prima volta al Salone Michael Cunningham con la sua riscrittura noir delle fiabe più famose (La nave di Teseo).

Come sempre nutritissima la partecipazione di ospiti italiani, da Alberto Angela (sabato 14 maggio. Ore 12.00, Auditorium) che racconta le meraviglie di San Pietro allo chef Antonino Cannavacciuolo (sabato 14 maggio, ore 11.00, Sala Gialla), senza dimenticare Luciano Ligabue (sabato 14 maggio, ore 21.00, Auditorium) che porta a Torino il suo nuovo libro “Scusate il disordine” e il centrocampista della Juventus e della Nazionale Claudio Marchisio (lunedì 16 maggio, ore 14.30, Sala Azzurra).

 Claudio Marchisio

Per non perdere neanche un appuntamento, ecco il calendario completo:
www.salonelibro.it/it/programma.html