28 gennaio 2013

Sag Awards 2013, vincitori e red carpet

Trionfa Argo

Il cast di Argo ai Sag Awards 2013

Ben Affleck batte Academy 2 a 0.

Dopo essere stato escluso dalla cerchia dei registi in corsa per l’Oscar 2013 e aver vinto le statuette più ambite alla 70esima edizione dei Golden Globe, Affleck si è preso la sua seconda rivincita trionfando anche ai Sag Awards 2013, i premi assegnati dal sindacato degli attori ai propri colleghi.

L’attore-regista americano ha conquistato grazie al suo “Argo” il The Actor” (così viene chiamato il premio Sag Awards) per il “miglior cast”.

“Lincoln” di Spielberg, film che guida la lista delle candidature agli Oscar con ben 12 nomination, è stato premiato ai Sag con due statuette, una per miglior attore protagonista e l’altra per miglior attore non protagonista: a vincere sono stati Daniel Day-Lewis per la sua interpretazione del sedicesimo presidente statunitense americano che pose fine alla schiavitù, e Tommy Lee Jones.

Tra le interpreti femminili, confermati i giudizi dei Golden Globe: Jennifer Lawrence si è aggiudicata il premio per miglior attrice protagonista in Silver Linings Playbook (“Il lato positivo”) e Anne Hathaway come non protagonista per la sua interpretazione in “Les Misérables”.

Tra gli attori premiati per le loro performance televisive ci sono Julianne Moore, Kevin Costner, Tina Fey e Alec Baldwin.

Anche il red carpet di Los Angeles dei Screen Actors Guild Awards 2013 è stato ricco di star di primo calibro e abiti da sogno.

Anne Hathaway ha indossato un abito in tulle con corpetto ricamato della collezione Giambattista Valli Haute Couture primavera estate 2013, visto in passerella la settimana scorsa nel primo giorno di alta moda parigina.

Anche Tina Fey ha scelto il nero, ma griffato Oscar De La Renta: scelta opoosta per Sofia Vergara sensualissima con un abito bianco di Donna Karan Atelier.

Look black&white, invece, per Julianne Moore in Chanel Couture con orecchini e clutch sempre della maison francese, e Claire Danes con un abito Givenchy in cady con ricami laterali in cavallino realizzato appositamente per lei e sandali in pelle nera lucida.

Il colore più gettonato sul tappeto rosso è stato il blu in tutte le sue varianti: da Amanda Seyfried in Zac Posen a Nicole Kidman in Vivienne Westwood passando per Jennifer Lawrence e Marion Cotillard entrambe in Dior.

Splendida in rosso Jessica Chastain, con una creazione Alexander McQueen, sandali Charlotte Olympia e un bellissimo collier di diamanti di Harry Winston.

Fucsia fluo per tre giovani stelle del cinema: l’attrice di “Glee” Lea Michele in Valentino, Freida Pinto in Roland Mouret e Nina Dobrev, con un abito della collezione primavera estate 2013 di Elie Saab e una clutch di Judith Leiber.

Infine, il premio per l’outfit più scintillante è andato a Naomi Watts in Marchesa e a Jennifer Garner in Oscar De La Renta.

Qui sotto tutti i premi e nella gallery le foto dei look delle star!

MIGLIOR CAST D’INSIEME
Argo
MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
Daniel Day-Lewis, Lincoln
MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Jennifer Lawrence, Silver Linings Playbook-Il lato positivo
MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Tommy Lee Jones, Lincoln
MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Anne Hathaway, Les Misérables
MIGLIORE CAST D’INSIEME SERIE TV DRAMA
Downtown Abbey
MIGLIORE CAST D’INSIEME SERIE TV COMEDY
Modern Family
MIGLIORE ATTORE SERIE TV DRAMA
Bryan Cranston, Breaking Bad
MIGLIORE ATTRICE SERIE TV DRAMA
Claire Danes, Homeland
MIGLIORE ATTORE SERIE TV COMEDY
Alec Baldwin, 30 Rock
MIGLIORE ATTRICE SERIE TV COMEDY
Tina Fey, 30 Rock
MIGLIORE ATTORE FILM TV/MINISERIE
Kevin Costner, Hatfields & McCoys
MIGLIORE ATTRICE FILM TV/MINISERIE
Julianne Moore, Game Change

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.