Luxgallery > Abitare > S.Pellegrino, la sede porterà la firma di Biarke Ingels

S.Pellegrino, la sede porterà la firma di Biarke Ingels

Sarà l'archistar danese Biarke Ingels, dello studio internazionale Big, a realizzare la nuova casa dell'acqua minerale S. Pellegrino

S.Pellegrino Flagship Factory - Biarke Ingels, dello studio internazionale Big

Il contest S.Pellegrino Flagship Factory ha il suo vincitore.
Sarà l’archistar danese Biarke Ingels, dello studio internazionale Big, a realizzare la nuova casa dell’acqua minerale S.Pellegrino.

Obiettivo di S.Pellegrino quello migliorare l’estetica dello storico stabilimento, aprirlo al pubblico e armonizziamo con l’ambiente che lo ospita allo scopo più alto di valorizzare la vocazione turistica della valle Brembana, come luogo di origine dell’acqua minerale emblema dello stile e del gusto italiano.

Lo studio Big sarà partner di San Pellegrino per i prossimi quattro anni in cui la produzione non sarà mai interrotta. I primi lavori di costruzione per la trasformazione dello stabilimento partiranno nel 2018, mentre i prossimi mesi serviranno per pianificare i lavori. L’investimento per la S.Pellegrino Flagship Factory è di 90 milioni di euro e interesserà i territori di San Pellegrino Terme e Zogno.

La prima priorità sarà la costruzione del ponte che collega lo stabilimento alla variante di Zogno, per passare poi a quella del parcheggio a più piani per i mezzi pesanti. Dal 2019 l’attenzione sarà sugli uffici e sulla parte nord della fabbrica, sarà realizzato il S.Pellegrino Experience Lab, luogo avveniristico dove i visitatori scopriranno il viaggio lungo 30 anni dell’acqua per arrivare alla fonte.

Come riportato da Ciboe.it, Stefano Agostini, Presidente e AD del Gruppo Sanpellegrino, in occasione della presentazione del vincitore presso la Fondazione Feltrinelli di Milano, ha letto la motivazione della scelta di BIG come progetto vincitore del contest S.Pellegrino Flagship Factory “Il progetto presentato da BIG rispetta criteri di purezza, trasparenza e naturalità, valori che sono in linea con l’impegno del Gruppo nel garantire all’acqua un futuro di qualità. Per quanto riguarda l’aderenza alla mission del brand S.Pellegrino e del Gruppo, elemento centrale e centrato della proposta di BIG è la valorizzazione dell’origine dell’acqua San Pellegrino, valore aggiunto nonché motivo d’orgoglio del brand stesso. Grazie all’Experience Lab e soprattutto alla riproduzione artistica di una roccia al centro della piazza la nuova Factory potrà raccontare ai visitatori il viaggio trentennale che l’acqua San Pellegrino compie dalla precipitazione alla fonte. Infine, per quanto riguarda la corrispondenza con i valori S.Pellegrino la proposta di BIG, abbattendo il divario tra front office e retro industria permetterà di creare una moltitudine di esperienze anche per le persone che vi lavorano. L’attenzione verso la qualità del lavoro delle nostre persone, elemento centrale dei valori del Gruppo, è è espressa attraverso la predisposizione di ampi spazi confortevoli che incorniciando la storia dell’identià del brand trasmettono quel senso di appartenenza in grado di generare gratificazione e passione per la realtà di cui si fa parte”.

S.Pellegrino Flagship Factory - Biarke Ingels, dello studio internazionale Big