Luxgallery > Motori > Auto > Rolls-Royce plc, il colosso dei motori per aerei e navi è di nuovo sotto accusa

Rolls-Royce plc, il colosso dei motori per aerei e navi è di nuovo sotto accusa

Rolls-Royce plc sotto accusa: secondo i media britannici avrebbe elargito tangenti in cambio di appalti in tutto il mondo

Rolls-Royce-plc

Rolls-Royce plc, società completamente separata da Rolls-Royce Motor Cars che è una società interamente controllata da BMW Group e produce automobili all’apice del segmento super-lusso nel mondo, è di nuovo nell’occhio del ciclone: a puntarle il dito contro sono la BBC e il Guardian. Un’inchiesta portata avanti dai due media britannici, infatti, avrebbe fatto emergere un caso di corruzione protagonista del quale sarebbe proprio Rolls-Royce plc: “Tangenti in cambio di appalti in tutto il mondo”, è questo ciò che affermano le due testate.

Dopo le accuse dei mesi scorsi, Rolls-Royce plc è di nuovo al centro di un caso di corruzione: le inchieste portate avanti dalla BBC e dal Guardian, due tra i principali media inglesi, hanno portato alla luce notizie su possibili tangenti pagate dal colosso in cambio di appalti. In particolare, si parla di milioni di sterline sborsate da Rolls-Royce plc per appalti in 12 Paesi del mondo ma, soprattutto, di una “mazzetta” da 10 milioni pagata per ottenere la commessa del motore di un velivolo militare in India. 

Pronta la risposta di Rolls -Royce plc che in un comunicato si è limitato ad un “No comment”, sottolineando però di aver adottato all’interno dell’azienda la politica della tolleranza zero contro la cattiva condotta o la corruzione. Di queste accuse, però, nei confronti dell’azienda, ne sono già giunte diverse nell’arco degli anni. Ciò che va ben specificato è che l’azienda sotto accusa non ha nulla a che vedere con il gruppo Rolls-Royce Motor Cars che, al contrario di Rolls -Royce plc, produce automobili di lusso e che nelle proprie gamme vanta modelli come Phantom, Ghost, Wraith e Dawn.

Tags: