23 dicembre 2014

Rihanna per Puma

La cantante è il nuovo direttore creativo e ambassador del brand

Rihanna x Puma

Rihanna, in quanto a stile, ha davvero pochi rivali.
Paparazzata durante gli eventi che contano, cantante stra pagata, testimonial di lusso  e influencer di tendenze tanto da essere stata inserita tra le più potenti star del 2014, la cantante di Barbados chiude l’anno con un contratto da mille e una notte.

Protagonista di questo accordo è Puma, che ha coinvolto Rihanna non solo come ambasciatrice globale della linea training donna ma anche come direttore creativo del settore womenswear.

Una decisione che porta Puma a seguire altri giganti come Nike e Adidas in un percorso di riposizionamento dello sportswear nel lifestyle.

“Rihanna rappresenta perfettamente i valori di Puma, che da sempre vuole essere fiducioso, coraggioso, determinato e gioioso – ha detto Bjørn Gulden, ceo del marchio –; abbiamo un importante portfolio di testimonial nel mondo del calcio, del running e del motorsport, e aver trovato una partner del suo valore per il mondo femminile è davvero molto importante. Rihanna è stata una scelta naturale per noi. Siamo lieti di averla nel nostro team e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare con lei”.

Già dalle prossime settimane, la popstar collaborerà con il team stilistico di Puma per la realizzazione delle nuove collezioni, oltre a essere al centro di una serie di iniziative e progetti speciali di comunicazione che si affiancheranno a quelle già esistenti per la parte uomo, e che coinvolgono personaggi come Usain Bolt a Sergio Agüero.

Prima MAC e poi River Island avevano già premiato il talento di Rihanna come creativa, con questa nomina però la cantante entra di diritto nel mondo del fashion system, nel caso ci fossero stati dei dubbi.

Rihanna x Puma

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.