21 ottobre 2013

Renoir a Torino

La mostra della settimana

L’altalena di Renoir

La GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino ospita dal 23 ottobre 2013 al 23 febbraio 2014 una mostra che mette sotto i riflettori i capolavori di uno dei protagonisti del movimento impressionista: Pierre-Auguste Renoir.

L’esposizione “Renoir. Dalle Collezioni del Musée d’Orsay e dell’Orangerie”, curata da Sylvie Patry (Conservatore Capo presso il Musée d’Orsay) e Riccardo Passoni (Vice Direttore della GAM di Torino), presenta una selezione di opere provenienti dai due prestigiosi musei parigini che hanno accettato di privarsi per quattro mesi di una sessantina di capolavori.

Il percorso espositivo è allestito al primo piano della GAM, nelle sale dell’Exhibition Area, ed è immaginato come un viaggio che ripercorre tappa per tappa la complessa carriera artistica del pittore francese, attivo per oltre un cinquantennio tanto da produrre oltre 5mila dipinti e un numero elevatissimo di disegni e acquerelli.

A testimonianza del successo già raggiunto in vita, basti pensare al fatto che per il suo quadro Madame Charpentier con i figli (acquistato dal Metropolitan Museum of Art di New York nel 1907) venne pagato il prezzo più alto raggiunto in quegli anni da un dipinto.

La 9 sezioni in cui si articola la mostra torinese scandiscono l’evoluzione pittorica di Renoir, passando dai ritratti di conoscenti e amici a quelli femminili, dalla collezione di opere paesaggistiche alle istantanee di volti infantili, dagli spaccati sulla società moderna alle tele dedicate ai fiori e ai nudi.

In una sala sono esposti anche gli strumenti di lavoro dell’artista: tavolozza, scatola di colori e pennelli.

Accompagna la rassegna una pubblicazione edita da Skira – tra i produttori della mostra insieme alla Fondazione Torino Musei in collaborazione con il Musée D’Orsay di Parigi – che presenta, oltre alle riproduzioni delle opere, diversi contributi critici.

Renoir. Dalle Collezioni del Musée d’Orsay e dell’Orangerie

www.mostrarenoir.it

i produttori della mostra, ossia Skira con la Fondazione Torino Musei in collaborazione con il Musée D’Orsay di Parigi?

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 9 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.