Luxgallery > Abitare > Arredi e Design > Come rendere il soggiorno moderno e funzionale

Come rendere il soggiorno moderno e funzionale

Luci, tende, poltrone, divani, tutti i consigli per rendere il proprio soggiorno accogliente e moderno senza stravolgere l’arredamento della casa.

Il soggiorno è una delle stanze fondamentali della casa: non ha una funzionalità precisa come la cucina o la camera da letto, ma proprio per questo può essere un ottimo spazio multifunzione. È la stanza votata al relax serale post-lavoro, allo stare in compagnia con ospiti, al guardare la TV o ascoltare musica con luci soffuse.
Il concetto di soggiorno è anche cambiato molto nel tempo, da ambiente iperformale appena venti anni fa è passato ad essere un ambiente informale e familiare. Grazie alla cultura cinematografica e iconografica americana, avere un soggiorno e gestirlo in maniera flessibile, adattarlo alle stagioni, è diventato fondamentale per ogni casa.
Vediamo dunque quali sono gli elementi fondamentali, tra evergreen e new entries, da avere assolutamente in soggiorno: e la lista non è scontata!

Come rendere il soggiorno moderno e funzionaleLa luce è un elemento fondamentale nel soggiorno

Il soggiorno non vuole assolutamente lampadari o luci che illuminano tutta la stanza: meglio concepire un’illuminazione “a zone” per dare una diversa funzionalità ad ogni ambiente del soggiorno, piccolo o grande che sia. Nella stanza sono consigliabili lampade a muro, lampade da terra, lampade da appoggio, rigorosamente con luce calda.
Il divano, poi, dovrebbe essere illuminato con una lampada da terra alta per predisporre la lettura, il lavoro o la conversazione. Un’ottima soluzione potrebbe essere, in caso di televisione di fronte al divano, sistemare led dietro la televisione può essere un’ottima idea.
Fondamentale è anche arricchire le pareti meno illuminate con quadri, dipinti o comunque arte in genere. Daranno maggiore vivacità di giorno e maggiore sensazione di relax e confort nelle ore serali.

Tende in soggiorno: come scegliere le migliori

Le tende sono fondamentali in ogni stanza della casa: la cultura mediterranea – a differenza di quella del Nord Europa – le richiede e le rende elemento fondamentale della casa. La preoccupazione di molti è come scegliere le migliori tende moderne per il soggiorno.
In primis è da scegliere il colore: le tende dovrebbero essere cambiate almeno 4-6 volte all’anno in base alle stagioni ed al clima esterno. Scegliere il colore adatto per la stagione corrente permette di valorizzare la luce che proviene dall’esterno e creare un’atmosfera che riesca a rendere allegre anche le uggiose giornate invernali.
È da tenere in considerazione anche il colore scelto per il soggiorno visto che le tende vengono usate per molto tempo. In genere la scelta da fare è tra tende con un tessuto fitto e coprente e tende più leggere: ad ogni modo sempre evitare fantasie strambe (floreali, faunali ecc). Un consiglio che può risultare utile è quello di montare le tende sempre il più in alto possibile in modo da “allargare” la stanza.

Divani ed altre sedute: i consigli per riempire lo spazio

In genere quando si decide di arredare o riarredare il soggiorno si inizia sempre dal divano, la scelta qui si fa difficile in quanto esistono svariati modelli di svariati colori, anche se la moda industriale tende sempre ad uniformarsi verso uno stile condiviso dai più.
In genere sempre meglio prendere un divano piccolo anche se lo spazio consentirebbe un divano con penisola o – peggio – con isola. Questo semplice accorgimento è fondamentale per evitare di riempire troppo un angolo della stanza e lasciare sguarniti gli altri.
Un divano piccolo, da abbinare assolutamente (in assonanza o in contrasto) con le pareti e con i tendaggi, dà la possibilità di aggiungere anche poltrone (una o due) intorno ad un tavolino magari. Aggiungere una poltrona serve a dare omogeneità allo spazio, è utile in caso di ospiti, ma soprattutto permette di ricavare il proprio spazio anche tra persone conviventi nella stessa casa.
Esistono poi diversi accorgimenti, dai più semplici ai più elaborati, per rendere il soggiorno moderno ed elegante, il consiglio generale è sempre seguire una linea moderna ed elegante senza eccessi. L’eccesso è bello, ma poi abbinarlo al resto è un problema!