2 febbraio 2015

Presidente della Repubblica, casa di lusso a Roma

Sergio Mattarella si trasferisce al Palazzo del Quirinale

Il Salone delle feste nel Palazzo del Quirinale

Tempo di traslochi per Sergio Mattarella.
Il dodicesimo Presidente della Repubblica, eletto sabato 31 gennaio dopo 4 votazioni, è il nuovo inquilino del Palazzo del Quirinale.

Il lussuoso edificio sorge sul più alto dei sette Colli di Roma ed è la sede ufficiale della Presidenza della Repubblica, ma forse non tutti sanno che è anche un museo aperto ai turisti di tutto il mondo.

Il Quirinale è visitabile tutte le domeniche dalle ore 08:30 alle ore 12:00, fatta eccezione per il 4 gennaio, 1 febbraio, 5 aprile, 31 maggio, 1 novembre, 20 e 27 dicembre e durante il periodo estivo dal 28 giugno al 6 settembre.

Il tour alle Sale di Rappresentanza dura circa 60 minuti e permette di ammirare da vicino opere d’arte, arredamenti di lusso, arazzi, decorazioni e architetture di grande pregio, con testimonianze artistiche e storiche che dal Rinascimento, attraverso il Settecento, l’età napoleonica e il regno sabaudo, arrivano al Novecento.

Da ottobre a giugno i visitatori del Palazzo del Quirinale potranno assistere ai concerti tenuti nella Cappella Paolina. Le esecuzioni sono trasmesse alle ore 12.00 in diretta su Radio 3 e attraverso i collegamenti Euroradio in molti paesi d’Europa.

Sarà visitabile anche nel 2015 lo spazio espositivo nel quale sono collocati gli esemplari più rappresentativi della collezione di carrozze. Grazie al Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, l’apertura degli ambienti nelle antiche Scuderie Sabaude al Quirinale è stata possibile dopo un complesso intervento di restauro compiuto sui locali e sulle straordinarie carrozze conservate. La posizione degli spazi espositivi e l’attività quotidiana della Presidenza della Repubblica costringono a limitare l’accesso solo su prenotazione e in un sabato di ogni mese, a cominciare dal 31 gennaio 2015.

Carrozza sabauda

Casa.it fornisce anche alcuni dati sorprendenti sulle dimensioni della nuova residenza del successore di Giorgio Napolitano: “il complesso del Quirinale, infatti, si estende su 110.500 metri quadri, piazzandosi al sesto posto tra i palazzi più grandi al mondo in termini di superficie e al primo posto assoluto tra le residenze di capi di stato. Per dare un ordine di dimensioni, il Quirinale occupa uno spazio 20 volte maggiore rispetto alla Casa Bianca statunitense. Inoltre, l’ampiezza e la complessità dell’edificio, che conta ben 1.200 stanze ed è frutto di ampliamenti e adattamenti succedutisi in oltre 430 anni di vita, sono tali da aver consigliato da tempo di restringere le aree del palazzo utilizzate continuativamente”.

Il portale immobiliare ha fatto, infine, una stima approsimativa del valore di mercato del palazzo, al netto dell’immenso patrimonio artistico che si é concentrato in 400 anni di storia.

“Ad esempio, un loft ricavato all’interno di un palazzo seicentesco posto in una posizione privilegiata alla base dello scalone che sale verso il Quirinale viene proposto in vendita esclusiva alla principesca cifra di 1,8 milioni di euro. Restando a ridosso delle mura del Quirinale, un palazzetto di 200 mq su 4 livelli fuori terra composto da tre unità immobiliari interamente ristrutturate cerca estimatori sul piede dei 1,4 milioni di euro, mentre per un appartamento luminoso di 105 mq. da ristrutturare la richiesta si abbassa a sole 950.000 euro. Infine è presidenziale, ma solo per i comuni mortali, la valutazione di un immobile all’ultimo piano di Palazzo Sacconi, tra Via Nazionale e Via XX Settembre, composto di ingresso, disimpegno, salone doppio con camino del ‘700 funzionante, sala da pranzo, cucina abitabile con dispensa, tre camere da letto di cui una con bagno en suite, diverse armadiature a muro e balconcino con affaccio interno: 1,44 milioni di euro centesimo più centesimo meno”. 

In attesa della cerimonia di insediamento del neopresidente che avrà luogo domani, 3 febbraio, vi proponiamo un tour virtuale nella nuova casa di Mattarella www.exibit.quirinale.it/qvv/visitavirtuale/palazzo.html

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.