29 novembre 2016

Prada, il film

Presentato Past Forward, il cortometraggio nato dalla collaborazione tra Miuccia Prada e il cineasta statunitense David O. Russell

Past Forward, David O. Russell per Prada

Che Prada sia molto di più di una maison di moda ormai è assodato da tempo, la nuova frontiera è il cinema.

Miuccia Prada, oltre a essere la stilista più visionaria del fashion system in grado di anticipare così tanto le mode da essere anticonformista per eccellenza, negli ultimi mesi ha collaborato con il regista David O. Russell. Da questo incontro nasce Past Forward un cortometraggio in bianco e nero di circa 20 minuti che racconta la complessa interpretazione dell’identità femminile, che da sempre accompagna le collezioni firmate da Miuccia Prada.

Anticipato dalla proiezioni di alcuni frame durante la sfilata della moda donna primavera estate 2017 di Prada andata in scena nell’edizione di settembre 2016 della Milano Fashion Week, Past Forward stato presentato al completo in occasione di alcune serate evento organizzate ai quattro angoli del mondo, a partire da Los Angeles passando per Tokyo, Londra, Pechino, Mosca, Istanbul, Berlino, Milano, Parigi, New York e Sydney, è visibile ora sul sito ufficiale di Prada.

L’idea di Past Forward nasce al termine di una conversazione sui legami tra il futuro, il presente e il passato. Un cortometraggio dell’atmosfera misteriosa, quasi hitchcockiana che oscilla tra il sogno e la realtà. Protagoniste del cortometraggio firmato da David O. Russell per Prada Freida Pinto, Allison Williams e Kuoth Wiel tutte e tre impegnate nella stessa caccia-inseguimento ed incontro amoroso provvidenziale con un uomo. Ada affiancare queste 3 donne John Krasinski, Jack Huston, Sinqua Walls, Paula Patton, Connie Britton e Sacha Baron Cohen. A pensare ai costumi naturalmente Miuccia Prada in persona.

“Durante una cena, Miuccia Prada mi ha raccontato che crede in un futuro in cui prenderemo una pillola che ci permetterà di fruire di tutti i media esattamente allo stesso tempo, in un solo momento. Le ho detto che sembrava un sogno o una crisi epilettica – ha commentato il regista David O. Russell spiegando poi – In Past Forward ho visto l’opportunità di fare un viaggio cinematografico nel cuore dei diversi strati di ricordi di film, di momenti di vita e di emozioni, senza nessun’altra intenzione se non quella di fare arte”.

Con questo film, conclude David O. Russell “Miuccia Prada mi ha lanciato la sfida di realizzare un’opera cinematografica, come un sogno, che si nutre di uno strano mistero, suspense, paura, pericolo, bellezza, conflitto, romanticismo, amore, identità e tempo”.

Past Forward è dunque la trasposizione cinematografica dell’idea di moda, e di donna, di Miuccia Prada. “Ogni donna porta sul suo corpo frammenti della sua storia, delle sue esperienze, dei suoi amori, dei suoi drammi” e così Past Forward il cronometraggio firmato da David O. Russell per Prada “esiste in molteplici versioni intercambiabili come esperimento visivo e narrativo. È la storia di chi? È la storia che una donna ha visto in televisione a casa sua o è solo un ricordo, o è la sua fantasia, o è un sogno, o è possibile che sia tutte queste cose insieme?”.

Past Forward, David O. Russell, Miuccia Prada, Christoph Waltz

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.