16 aprile 2015

Prada colora l’estate 2015 di bianco

Abiti dal sapore retò e accessori must have

Prada Total White Capsule Collection – estate 2015

Quando si pensa allo stile non si piò che pensare a Prada.

L’estate 2015 di Miuccia Prada è all’insegna della sobrietà e della concretezza, come abbiamo potuto vedere in anteprima in occasione della presentazione della collezione resort 2015 e della sfilata alla Milano Fashion Week e dedicata alla primavera estate 2015 della main line.

Con l’arrivo però della stagione calda, Prada presenta una capsule collection dedicata all’estate 2015 candida di nome e di fatto.

Prada Total White Capsule Collection per la primavera estate 2015 rivisita il concetto di abito bianco.
Must dei mesi caldi, sulle spiagge come in città, viene presentato ora declinato con vari tessuti e nuances.

Gli abiti bianchi di Prada hanno un sapore vintage.
Dritti o svasati nella forma, ecco che a impreziosire i vestiti della Total White Capsule Collection, realizzati principalmente in cloquet di cotone o crêpe de chine, ci pensano pizzi Valenciennes sovrapposti. Inserti di lusso per abiti understatement.

In quanto alla palette al bianco ottico vengono alternati i toni del panna e dell’avorio.

E visto che Prada non lascia nulla al caso, ecco che non mancano nemmeno gli accessori.
I must have dell’estate 2015 sono borse dalla forma geometrica, calzini colorati, maxi occhiali e scarpe dal tacco in legno.

Disponibile a partire da questo mese solo in alcune selezionate boutique nel mondo, questa capsule collection di Prada è un tocco di classe per donne impareggiabili.

Prada Total White Capsule Collection - estate 2015

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.