28 marzo 2013

Porsche, bonus per i dipendenti

Da 8.111 euro

Stemmi Porsche

Seguendo la strada tracciata da Brunello Cucinelli, anche Porsche promuove la linea dei bonus aziendali.

La casa di Stoccarda premierà i suoi 13.500 dipendenti facendogli trovare nella busta paga di aprile 8.111 euro lordi in più.

Gli ottimi risultati conseguiti nel 2012 e l’anniversario della Porsche 911 hanno incentivato i piani alti dell’azienda alla generosa elargizione.

Porsche ha iniziato anche il 2013 nel segno del successo: a gennaio il costruttore di vetture sportive ha consegnato ai clienti di tutto il mondo 12.061 nuove vetture delle serie 911, Boxster/Cayman, Cayenne, mettendo a segno un incremento del 22,5% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

“Il nuovo anno è iniziato molto bene per noi -  afferma Bernhard Maier, membro del Consiglio di Ammini-strazione e Direttore Vendite e Marketing di Porsche AG. – Presentiamo una gamma di modelli molto interessante, quindi abbiamo buoni motivi per affrontare con ottimismo il 2013. Continueremo comunque a osservare con molta attenzione l’evoluzione dei mercati, in modo da poter sempre reagire prontamente a qualsiasi circostanza”.

I modelli Porsche sono stati molto richiesti negli Stati Uniti dove ben 3.358 clienti (+31.7%) hanno scelto un’auto di lusso del marchio tedesco. La Cina, il secondo mercato più grande per Porsche, ha registrato l’aumento di vendite più consistente con un 38,1% rispetto a gennaio 2012. Anche in Europa la tendenza è stata di segno positivo: nel primo mese dell’anno Porsche ha avuto percentuali di crescita a due cifre nell’Europa meridionale (Spagna, Portogallo e Italia) oltre a Belgio, Lussemburgo, Svezia e Russia.

Il modello più richiesto a livello internazionale nel gennaio 2013 è stato la Cayenne, e in perfetta sincronia con l’inizio della celebrazione dei “50 anni 911″, Porsche ha aumentato di oltre il 50% le vendite della sua vettura leggendaria, per un totale di 2.286 vetture.

La nuova Porsche 911 GT3

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.