16 gennaio 2015

Pitti W 15, trend inverno 2015

Il meglio della moda donna visto a Pitti e selezionato da Luxgallery

Pitti W 15, trend inverno 2015

Come ormai da 15 edizioni, Pitti Uomo è accompagnato da Pitti W, kermesse parallela dedicata alle anticipazioni della moda donna.

Anche in questo gennaio 2015, la Fortezza da Basso ha ospitato dunque le circa 70 collezioni autunno inverno 2015-2016 di Pitti W 15, una piccola anticipazione di quello che andremo a scoprire durante le quattro fashion week che, a partire dal 12 febbraio fino all’11 marzo, ci mostreranno i trend della moda donna per l’inverno 2015.

Pitti W 15 conferma il nuovo corso del progetto di Pitti Immagine dedicato alle anteprime assolute, capsule e proposte speciali di moda donna e pone in primo piano ricerca, scouting e un focus attentissimo sul prodotto, con collezioni di prêt-à-porter iper selezionate tra nomi emergenti e brand consolidati

Come per la moda uomo, noi di Luxgallery abbiamo selezionato alcune delle migliori proposte moda donna per l’inverno 2015 viste a Pitti W 15.

Cultura sartoriale e nuove visioni stilistiche del denim e della seta. Ecco il core business di Sonia De Nisco, brand che ha presentato a Pitti la sua collezione autunno inverno 2015-2016 fatta di ricerca tra sperimentazioni di stile e una forte impronta classica e sartoriale.
Trasformazioni raffinate che avranno come capi identificativi il denim lavorato con particolari effetti su gonne e pantaloni e la seta organza delle camicie. Se interessante è il lavoro sulle texture colpiscono anche i volumi e la scelta cromatica.

Stile androgino per L.Rousseau Urban Couture, che elabora il suo stile in chiave surreale e tecnologica a partire dalla “fibra”. Le proposte per il prossimo inverno 2015 disegnate da Lucia Russo si caratterizzano per colori accesi e fluo, fantasie micro e macro, tagli netti e strutturali e inflessioni sporty chic per un mood decisamente urbano e couture.

Anna K ha presentato una linea di felpe e t-shirt realizzate appositamente per Pitti W 15 e dedicate alle modelle, indiscusse trendsetter nel panorama moda internazionale. Anna K x LES(ART)ISTS celebra dunque i cinque iconici nomi della moda a cui Anna K si ispira per realizzare le sue creazioni: Cara Delevigne, Coco Rocha, Kate Moss, Naomi Campbell e Natalia Vodianova.

Il brand italiano Two women in the world, 2W2M, specializzato nel denim ha presentato la sua collezione autunno inverno 2015-2016 con un evento speciale ispirato al nuovo film di Paolo Genovese Sei Mai Stata Sulla Luna? con Raul Bova e Liz Solari. Il brand a Firenze ha annunciato la sua partecipazione al progetto in veste di sponsor di product placement.
A caratterizzare le proposte di 2W2M tessuti pregiati e lavaggi finali particolari, il tutto nel pieno rispetto della natura. Capi autentici, arricchiti da dettagli ricercati e vestibilità impeccabile, sapientemente reinterpretati in chiave fashion.

Pensando ai capispalla ecco che Husky continua la sua tradizione high-tech proponendo giacche dai tessuti ancora più performanti. A definire le creazioni per l’autunno inverno 2015-2016 ci pensano caratteristiche di termoresistenza capaci di mantenere costante la temperatura corporea e leggerezza, per un capo perfetto da outdoor ma anche da indoor.

La collezione Lara Hampton disegnata da Bruno Bordese interpreta lo stile sportivo in chiave fashion.
Per l’inverno 2015, infatti, via libera alla sparkling couture ovvero a calzature rese luminose da cascate di glitter, dettagli metal e effetti grafici. Comodità e classe viaggiano dunque a braccetto per scarpe ideali per il tempo libero come per i party più esclusivi. A fare la differenza ci pensano poi materiali pregiati e design fashion.

Presente a Pitti, Kyme brand che disegna e produce occhiali da sole di alta qualità e rigorosamente made in Italy.
L’idea alla base del brand è quella di rivisitare e riprendere alcuni modelli di occhiali di successo riproponendoli con una cifra stilistica iconica, lavorando sui materiali e sui colori di tendenza e regalandogli una nuova e frizzante vita formato limited edition.

Infine, Zacarias. Il direttore creativo di questa maison con sede a Manila è la produttrice televisiva, e vincitrice di un Emmy Award, Rita Nazareno. A Firenze ha portato una collezione di borse e zaini dai pellami naturali e dalle texture innovative. Pitti W 15 è stata poi l’occasione per lanciare una capsule collection ispirata a Star Wars e realizzata in vimini intrecciato a mano che rende ogni pezzo unico e irripetibile.

Guarda nella gallery le migliori proposte della moda donna per l’inverno 2015 selezionate a Pitti W 15 da Luxgallery.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.