Luxgallery > Tempo Libero > Eventi > Pitti Taste 2016

Pitti Taste 2016

A Firenze da sabato 12 a lunedì 14 marzo 2016

pitti-taste-2016_01

Tutto pronto a Firenze per la nuova edizione di Pitti Taste.
Il salone dedicato alle eccellenze del gusto, dell’Italian lifestyle e del design della tavola, giunto alla sua 11esima edizione, torna nella culla del Rinascimento, da sabato 12 a lunedì 14 marzo 2016, richiamando a sé oltre 340 aziende italiane e internazionali dell’alta gastronomia.

Se si è conclusa da pochi giorni un’edizione da incorniciare di Identità Golose Milano, ecco che Pitti Taste 2016 si conferma essere un appuntamento da non perdere per gli operatori di settore e gli amanti del food.

Organizzato da Pitti Immagine col gastronauta Davide Paolini, a fare da cornice a Pitti Taste 2016 sarà come di consueto la Stazione Leopolda di Firenze e, al centro di questa edizione, troveremo la cultura del cibo di qualità, un viaggio attraverso cibi, vini, oggetti e idee, alla scoperta delle tante e spesso nuove modalità in cui oggi si esprime e si sperimenta il gusto.

Il tema del nuovo layout del salone, curato da Alessandro Moradei, è un sorta di Albero della Cuccagna moderno. L’atmosfera allegra e colorata di una festa patronale di paese, con luci vivaci e scenografiche installazioni di verde.
I visitatori verranno dunque accompagnati in un percorso coinvolgente e sorprendente, che animerà gli spazi della Stazione Leopolda, di Alcatraz, che da questa edizione viene integrato nel percorso espositivo del Taste Tour, e della nuovissima location del Teatro dell’Opera, nel cui piazzale e nel foyer verranno ospitati per la prima volta eventi e progetti di Taste.

Accanto ai prodotti enogastronomici e alle materie prime, tra tradizione e novità, troveranno spazio a Pitti Taste 2016 anche le attrezzature tecniche e professionali, gli oggetti di food & kitchen design oltre a al Taste Shop, al termine del percorso espositivo, dove si potranno acquistare i prodotti presentati al salone, circa 1800.

Il Gastronauta Davide Paolini coordinerà poi gli appuntamenti del Taste Ring dove i protagonisti del mondo del cibo si sfideranno sui temi più caldi legati alla tavola contemporanea, interpretando l’attualità e anticipando le tendenze future, tematiche interessanti sia per esperti che per appassionati del settore.

Immancabili infine, visto il grande successo delle scorse edizioni, gli eventi organizzati in città nel cartellone di FuoriDiTaste, quest’anno sono 150 animeranno e vanno da lezioni di cucina a degustazioni passando per eventi serali, cocktail e cene stellate.

Pitti Taste 2016

Per saperne di più:
www.pittimmagine.com/corporate/fairs/taste.html