6 marzo 2015

Pitti Taste 2015, il calendario

Temi e programma completo di Taste Ring & Taste Events

Pitti Taste 10 – Taste Ring & Taste Events

Pitti Taste 10 porterà a Firenze il meglio dell’enogastronomia made in Italy.

La decima edizione del salone del gusto promosso da Pitti Immagine in collaborazione con, il Gastronauta Davide Paolini è in programma, tra la Stazione Leopolda e l’area Alcatraz, sarà ricca di appuntamenti da non perdere.

Occasione unica per scoprire da vicino i prodotti d’eccellenza di 320 aziende, selezionate tra le migliori produzioni di nicchia e specializzate provenienti da tutta l’Italia, Pitti Taste 10 darà anche l’opportunità di approfondire temi tra i più curiosi in fatto di cibo e gusto, cultura e attualità grazie agli interventi di alcuni dei personaggi più importanti del settore.

Stiamo parlando naturalmente degli eventi dell’area Taste Ring & Taste Events. Gestita da Davide Paolini in persona si tratta in un’arena cultural-gastronomica dove, per tutta la durata di Pitti Taste 10, andranno in scena dibattiti, convegni, gare di cucina e presentazioni di libri sul tema dell’eccellenza del food e del wine.

Tanti gli appuntamenti di Taste Ring & Taste Events davvero da non perdere con protagonisti i personaggi più in voga del mondo del gusto, da Oscar Farinetti di Eataly allo chef Vito Mollica del Four Seasons Hotel Firenze passando per Alessandro Tomberli, direttore di Enoteca Pinchiorri, che si confronteranno interpretando l’attualità e anticipando le tendenze future.

Scopriamo dunque il calendario e i temi di Taste Ring & Taste Events a Pitti Taste 2015:
Sabato 7 marzo, ore 17.00
“Sempre più spariscono dalla tavola – a casa e al ristorante – i piatti tradizionali fatti di carni, salumi, paste, mentre cresce il trend vegetariano, vegano, dietetico e salutistico: è questa la causa per cui si beve sempre meno vino?”

Intervengono:
Marco Pallanti, titolare – Castello di Ama
Alessandro Tomberli, direttore – Enoteca Pinchiorri
Andrea Gori, patron – Trattoria da Burde
Fabio Picchi, chef patron – il Cibreo
Giuseppe Calabrese, giornalista – La Repubblica

Domenica 8 marzo, ore 16.00
“Allergie e intolleranze al glutine e al lattosio stanno rivoluzionando la cucina. Quale il futuro di pane, pasta, latte, burro e formaggio? E quali le conseguenze sulla produzione e sulla ristorazione, obbligata a riportare sul menu gli allergeni di ogni ricetta?”

Intervengono:
Aldo Cursano, presidente – Fipe Toscana
Marco Stabile, chef – Ristorante Ora d’Aria
Vito Mollica, chef – Ristorante Il Palagio, Four Seasons Hotel Firenze
Piero Gabrieli, direttore marketing – Molino Quaglia
Riccardo Deserti, direttore – Consorzio Parmigiano Reggiano

Lunedì 9 marzo, ore 10.00
“I consumi alimentari calano dal 2007: una realtà che tocca anche l’artigianato alimentare, ma la distribuzione di qualità potrà sostenere questa nicchia del made in Italy, spesso non in grado di investire in promozione e comunicazione?”.

Intervengono:
Oscar Farinetti, fondatore e presidente – Eataly
Luca Monica, amministratore delegato – Peck
Claudia Boni, amministratore delegato – Eat’s
Maura Latini, direttore generale – Coop Italia

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.