Luxgallery > Arte e cultura > Mostre e Gallerie > Pinacoteca di Brera: il Cristo alla Colonna del Bramante torna in mostra

Pinacoteca di Brera: il Cristo alla Colonna del Bramante torna in mostra

Pinacoteca di Brera: il Cristo alla Colonna del Bramante torna visibile al pubblico

cristo alla colonna bramante brera

Il Cristo alla Colonna di Donato Bramante torna visibile al pubblico della Pinacoteca di Brera. E’ infatti terminato l’intervento di restauro dell’opera, uno dei più grandi capolavori dipinto da Donato Bramante intorno al 1489-1490, a olio su una tavola di 93 per 62 centimetri.

Conservata sino al 1915 nell’Abbazia di Chiaravalle, l’opera è da sempre soggetta a sollevamenti della pellicola pittorica. A gennaio 2017, a causa di problemi microclimatici, il dipinto del Bramante si è trovato di nuovo in “pericolo”: è questo il motivo che ha spinto gli studiosi ad iniziare un nuovo restauro, realizzato nel Laboratorio “trasparente” della Pinacoteca e diretto da Andrea Carini insieme a Paola Borghese e Sara Scatragli. Collateralmente all’intervento, si è svolta un’accurata campagna di documentazione fotografica: una diagnostica invece, grazie all’utilizzo delle tecnologie più innovative, ha permesso di approfondire la conoscenza della tecnica pittorica utilizzata da Bramante e delle vicende che l’opera ha subito nel corso dei secoli. All’interno della cornice del Cristo alla Colonna del Bramante è stata poi realizzata dalla Goppion Spa una teca climatizzata (clima frame), che consentirà di proteggerlo dalle sollecitazioni termoigrometriche.

“Senza tutela non ci può essere valorizzazione. La tutela è al centro del nostro mondo, la conservazione è un’attività che la Pinacoteca di Brera svolge quotidianamente. Per questo sono molto contento di vedere tornare “Il Cristo alla colonna” di Donato Bramante al suo posto dopo 5 mesi di lavoro. È stato restaurato dalla squadra interna di Brera che è intervenuta sull’opera con grandissima rapidità e competenza.” ha dichiarato il direttore della Pinacoteca di Brera, James Bradburne.