22 maggio 2015

Piano City Milano 2015

Dal 22 al 24 maggio

Piano City Milano 2015

Questo weekeend Milano torna ad essere “la città del pianoforte”.

Dal 22 al 24 maggio, la metropoli ospiterà nei suoi angoli più suggestivi 350 concerti gratuiti eseguiti da professionisti, studenti e semplici amatori per 3 giorni di grande musica.

La città si trasforma in una grande sala da concerto a cielo aperto.

Da stasera è in programma nella metropoli meneghina la quarta edizione di Piano City, iniziativa musicale che si ispira all’omonima di Berlino, in cui il suono del pianoforte si espande nei luoghi più simbolici della città come musei, chiese, cortili, boutique, ospedali, università e nelle abitazioni private dei milanesi.

Come ogni anno, la particolarità della manifestazione è quella di portare sulle tastiere dei mille pianoforti disponibili le dita di grandi interpreti affermati (tra cui Andrea Rebaudengo, Emanuele Arciuli, Arturo Stàlteri, Francesco Grillo, Michel Bisceglia, Eric Legnini, Elisso Bolkvadze, Guido Coppin, Roberto Cominati, Vittorio Cosma, Gaetano Liguoricosì) come di giovani talenti o di semplici appassionati.

Al centro del cartellone ci sono, come sempre, gli House Concerts e i Concerti in cortile, un centinaio di concerti che trovano cornice in spazi privati come abitazioni e cortili, ai quali si affiancano i City Concerts nelle più diverse location: Palazzo Archinto, Superstudio Più, il nuovo polo CityLife, Fondazione Riccardo Catella e molti altri.

A dare il via alla manifestazione è il concerto presso l’Arena Civica in Parco Sempione stasera alle ore 20.45 del pianista e compositore tedesco Hauscka (nome d’arte di Volker Bertelmann), star internazionale nota per come trasforma e amplifica le sonorità tradizionali del pianoforte inserendo oggetti sopra o tra le corde dello strumento.

Il musicista tedesco porta a Piano City la composizione inedita in tre atti, eseguita in prima assoluta, Music for seven key instruments and percussions, ispirata all’Expo milanese del 1906. Oltre al suo pianoforte preparato Hauschka ne guiderà altri due a distanza attraverso un iPod.

Tra gli eventi speciali i tre concerti di musica classica domenica 24 pomeriggio nell’area verde del Parco CityLife, la maratona musicale alla Loggia dei Mercanti con gli studenti del Conservatorio, il ritorno del Piano Boat sui Navigli Lombardi e il Piano Tram che, ancora domenica 24 offre musical dal vivo.

Museo GAM di via Palestro per Piano City

Punto focale resta il museo GAM di via Palestro, rinominato per l’occasione Piano center; qui si alterneranno grandi nomi della scena internazionale come l’argentino Christian Zarate, che aprirà la serata di sabato con musiche da tango, Cesare Picco suonerà tre tastiere per una nuova performance; Thilo Schoelpen, artista tedesco, presenterà le musiche dei Kraftwerk riviste per pianoforte; Bugge Wesseltoft, pianista jazzista norvegese, chiuderà la serata con ritmi elettronici.

La domenica sera, ampio spazio al jazz con Dan Tepfer, pianista franco-americano, e lo svedese Martin Tingvall; il gran finale sarà affidato a due nomi italiani: Franco D’Andrea in un ‘Piano Solo’ alle 21.30 e a seguire Paolo Jannacci, con un concerto – omaggio al padre

Edison aprirà le porte della sua sede storica (Foro Buonaparte, 31) domenica 24 maggio con un doppio concerto. Alle 15 il duo Fabrizio Grecchi e Francesco Vernillo si esibirà in ‘Abbey Piano. The Beatles Tribute’, un concerto omaggio alla celeberrima band di Liverpool; alle 18 il pianista napoletano Alberto Pizzo suonerà pezzi tratti dal suo album ‘On the way’ dalle inconfondibili sonorità jazz.

Essendo Piano City uno degli appuntamenti più importanti nell’ambito del palinsesto culturale di Expoincittà non potevano mancare due concerti straordinari ospitati nel sito espositivo di Expo presso il padiglione The Waterstone.

Sabato 23, alle 19.30, è in programma il concerto del romano Antonio Faraò, mentre domenica 24 maggio, alle 20,30, sarà riproposto lo spettacolare concerto Piano Twelve: dodici pianoforti in concerto evento inaugurale dell’edizione 2012 di Piano City Milano.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.