Luxgallery > Fashion > Abbigliamento > Moda Uomo > Paul&Shark compie 40 anni

Paul&Shark compie 40 anni

E festeggia alla Milano Fashion Week

PaulShark-anniversario-milano-fashion-week-Tony-Chambers-e-Andrea-Dini_01
Vai allo speciale

Protagonista della terza giornata di Milano Fashion Week, lo scorso lunedì 18 gennaio, Paul&Shark oltre ad aver presentato la sua collezione autunno inverno 2016-2017 ha festeggiato anche i primi 40 anni di successi della maison all’interno del proprio showroom nel cuore di Brera.

La serata animata dalla musica della DJ milanese Bianca Weiss Tabaton e organizzata con un partner d’eccezione, il magazine Wallpaper, oltre che alla collezione per il prossimo inverno 2016 di Paul&Shark ha voluto rendere omaggio ai 40 anni del brand con una speciale performance del duo di artisti italiani Vedovamazzei, Stella Scala e Simeone Crispino, che hanno presentato una sorta di memoria visiva collettiva, reinterpretando simboli e materiali storici che hanno contribuito al successo del marchio.

Paul&Shark, evento aniversario Milano Fashion Week

Il marchio dello squalo ha presentato poi a Milano Moda Uomo “Project 40”, un’iniziativa speciale dedicata ad alcuni dei simboli che hanno reso famoso Paul&Shark e il suo stile in tutto il mondo coinvolgendo 3 designer internazionali: Zhang Zhoujie dalla Cina, lo studio americano Ladies&Gentlemen e lo spagnolo Tomas Alonso.

Al centro di “Project 40” troviamo gli iconici “barattolo” e “valigetta” in metallo, storici packaging Paul&Shark con cui venivano confezionati i primi maglioni in lana idrorepellente ispirati alla Marina inglese.

Paul&Shark, Project 40 Milano Fashion Week

L’evento alla Milano Fashion Week non è che il primo di una serie di iniziative targate Paul&Shark per festeggiare i 40 anni del brand. “Questa avventura è partita nel 1976 con mio padre e questa celebrazione vuole essere anche un punto di partenza per nuove sfide” – ha commentato Andrea Dini, presidente e ceo dell’azienda di base a Varese.

“Nel 2016 – ha continuato Dinisaremo impegnati in una serie di nuovi opening. Tra un mese apriremo a Giacarta il primo monomarca in Indonesia, a cui presto seguirà un secondo. Proseguiremo il consolidamento di Europa e Usa, dove prevediamo di aprire a Houston a inizio 2017. Il tutto senza dimenticare l’Italia: da Pitti e Milano sono arrivati segnali importanti dai buyer e noi a dimostrazione della fiducia che abbiamo nel mercato apriremo a Verona un nuovo monomarca”.

Nuove sfide per Paul&Shark non può che significare anche investimenti in innovazione. “La ricerca di nuove tecnologie è nel nostro dna. Possediamo più di 30 brevetti, non male per un’azienda di moda” ha continuato infatti Andrea Dini. La collezione autunno inverno 2016-2017 prosegue infatti la strategia di riposizionamento in chiave premium, intrapresa ormai da qualche stagione, con un focus particolare sull’outwear dove la tecnologia la fa da padrona.

Milano Fashion Week - Paul & Shark inverno 2016

Vai allo speciale