18 marzo 2016

Patricia Urquiola firma il primo Room Mate Hotels di Milano

Design di lusso per l’hôtellerie

Patricia Urquiola firma il primo Room Mate Hotels di Milano

Agenda fitta di impegni per Patricia Urquiola.

Durante la Milano Design Week 2016 la designer di Oviedo si dividerà tra i padiglioni di Rho e le location del Fuorisalone per presentare le sue ultime creazioni, dalla collezione di tappeti Credenza realizzata a 4 mani con Federico Pepe al tavolo scultura Asterias disegnato per Molteni&C.

Proprio ieri l’architetto spagnolo ha partecipato all’inaugurazione del nuovo Room Mate Giulia in via Silvio Pellico 4 a Milano a cui hanno partecipato oltre 250 persone tra cui il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia.

La Urquiola ha firmato l’interior design del lussuoso albergo da 85 camere aperto a due passi dal Duomo da Kike Sarasola, fondatore della catena alberghiera spagnola Room Mate Hotels.

Patricia Urquiola e Kike Sarasola

“Lavorare per Room Mate è meraviglioso, mi hanno dato totale libertà e non hanno paura di fare la differenza. Room Mate Giulia è un hotel che raccoglie in sé l’essenza Milanese. È nuovo, fresco, divertente e accogliente. Interpreta Milano attraverso i suoi colori, i materiali, le immagini, l’ironia, la stratificazione di linguaggi e la anche la sua rigorosità.  Room Mate Giulia ha la sua personalità e promette ai suoi ospiti un’esperienza unica a Milano” ha commentato Patricia Urquiola che ha scelto esclusivamente arredamenti di lusso di Cassina.

Buone notizie per il popolo del design che soggiornerà a Room Mate Giulia durante la settimana del mobile e magari farà tardi la sera per partecipare a tutti gli eventi del Fuorisalone: la prima colazione è servita fino a mezzogiorno.

Sala Colazione Room Mate Giulia

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.