26 novembre 2014

Paris Hilton compra un attico a New York

Per 4,9 milioni di dollari

Paris Hilton – attico a New York

E’ stata una ricerca lunga ed estenuante, ma Paris Hilton è finalmente riuscita a trovare l’appartamento dei suoi sogni a Manhattan.

La ricca ereditiera ha optato per un attico di 220 metri quadrati nel distretto di Noho, che le è costato “solo” 4,9 milioni di dollari malgrado il prezzo di listino fosse decisamente più alto. Spiccioli, in ogni caso, per una diva del suo calibro, che dopo anni di scandali, feste a luci rosse e pettegolezzi vari, ha saggiamente messo la testa a posto: ha difatti lanciato una propria linea di profumi, ed ora è pronta a prendere in mano le redini della catena di alberghi di lusso che appartiene alla famiglia Hilton.

Ha quindi lasciato la soleggiata Malibu per trasferirsi a New York, dove potrà gestire i suoi affari e farsi le ossa come imprenditrice. Vivranno con lei il piccolo Prince, uno splendido cucciolo di volpino di Pomerania che Paris ha pagato la bellezza di 13 milioni di dollari, e altri sei amici a quattro zampe, che potranno godersi lo spazioso terrazzo panoramico che circonda l’abitazione.

E’ una tipica casa di lusso newyorkese, quella che ha fatto breccia nel cuore della bionda ereditiera americana. Progettata dall’architetto Karl Fischer e arredata da Andres Escobar, uno dei designer più amati dai vip, occupa gli ultimi due piani di un edificio costruito nel 1867. Il risultato, stando alle foto, è assolutamente incredibile.

L’attico acquistato da Paris Hilton è sontuoso e raffinato, classico e moderno al tempo stesso. Le distese di parquet di frassino fanno deliziosamente pendant con i mobili dai colori neutri scelti per le varie stanze, e le ampie vetrate alte fino al soffitto fanno sì che gli ambienti siano letteralmente inondati di luce naturale. Vale per la zona giorno, che si compone di un grande soggiorno-sala da pranzo con camino in marmo e di una splendida cucina all’americana, ma anche per le due camere da letto della casa, entrambe elegantissime e curate in ogni minimo dettaglio.

Non sono da meno, ovviamente, i due bagni, all’interno dei quali il marmo e il vetro sono protagonisti assoluti. Il vero fiore all’occhiello di questo attico newyorkese, però, è la stanza padronale, nella quale Paris avrà la fortuna di riposare tra un’estenuante sessione di shopping sulla Fifth Avenue e un pranzo di lavoro con i magnati dell’Upper East Side. Il lucernario che si trova in corrispondenza del letto matrimoniale fa sì che la camera sia luminosissima, e fa risplendere ulteriormente il bianco dei lucidi mobili in laminato. Di pertinenza di questa stanza è un ampio guardaroba attrezzato di tutto punto, che potrà ospitare l’invidiabile collezione di accessori e capi di lusso della giovane Hilton.

Paris Hilton - attico a New York

In collaborazione con: www.luxuryestate.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.