28 gennaio 2016

Parigi Haute Couture estate 2016, i vip in prima fila

Dall’elegante Gwyneth Paltrow alla sensuale Rita Ora

Parigi Haute Couture estate 2016, Kate Bosworth e Carla Bruni da Schiaparelli

Dopo una settimana di sfilate maschili, sia nelle quattro capitali della moda sia a Firenze con il Pitti Uomo 89, dove la folla di celebrity è stata meno fitta rispetto al solito, finalmente con l’Haute Couture le prime file sono tornate a  ripopolarsi di vip arrivati a Parigi per ammirare le collezioni di alta moda per la primavera estate 2016.

Come al solito alla corte di Karl Lagerfeld si è riunita la più fitta schiera di celebs: al defilè di Chanel, abbiamo avvistato Cara Delevingne, che si è presentata con il suo cagnolino Leo, Monica Bellucci, sensuale con leggings e chiodo di pelle rosso, Gwyneth Paltrow, con un completo bon ton e Diane Kruger, tra le più grandi ammiratrici della maison.

In realtà il glam si respirava già sulla passerella grazie alle top model testimonial del marchio francese, come Kendall Jenner, Mariacarla Boscono e le sorelle Bella e Gigi Hadid.
Stessa “brigata” anche sul catwalk di Donatella Versace, con l’aggiunta delle sexy Lara Stone e Irina Shayk, che abbiamo visto senza veli nella campagna di Givenchy Jeans.

Anche da Schiaparelli si è vista bella gente: oltre alle impeccabili Kate Bosworth e Olivia Palermo, gli occhi erano tutti per la ex premiere dame, Carla Bruni.

Da Dior, invece, ecco l’ex del Principe Harry, Cressida Bonas, Noomi Rapace e l’archistar Peter Marino, con il suo consueto look “bondage”.

La palma d’oro della più sexy di questa edizione della Paris Haute Couture va a Rita Ora, stretta in un miniabito color mandarino tutto lacci e tagli al defilè d’alta moda di Atelier Versace al Pavillon Vendome, oppure avvolta in un tubino tutto trasparenze da Ralph&Russo (dove però ha dovuto condividere l’attenzione dei presenti con l’affascinante Uma Thurman).

Sotto gli occhi di Juliette Binoche, Charlotte Rampling, Iggy Azalea (anche da Viktor&Rolf abbracciata a Renzo Rosso) e Isabelle Huppert ma anche del sindaco di Milano Giuliano Pisapia, Giorgio Armani ha mandato in scena a Parigi una collezione d’alta moda dedicata a un solo colore, il malva, e pensata per sviluppare la sua nuova ossessione, il concetto di normalità eccezionale.

Più di 80 foto da sfogliare nella gallery!

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.