1 marzo 2016

Parigi Fashion Week, calendario sfilate febbraio 2016

In passerella le collezioni autunno inverno 2016-2017

Parigi Fashion Week – calendario sfilate marzo 2016

Al via fra qualche minuto la Parigi Fashion Week.

La kermesse parigina prende il testimone da una frizzantissima edizione di Milano Moda Donna, chiudendo il ciclo di settimane della moda dedicate alle anticipazione della moda donna per l‘autunno inverno 2016-2017, che hanno fatto tappa anche a New York e Londra.

In programma da oggi, 1 marzo, fino a mercoledì 9 la Parigi Fashion Week si conferma essere un appuntamento da non perdere per gli appassionati di moda e tendenze, oltre che per gli addetti ai lavori che per i prossimi 9 giorni saranno impegnati con un fittissimo calendario che prevede quasi 100 sfilate.

A rendere ancora più speciale questa edizione di Mode à Paris, orfana di Alexander McQueen che è tornato a sfilare a Londra, il debutto tanto atteso di Demna Gvasalia alla direzione creativa di Balenciaga; da segnalare poi che lo stilista georgiano salirà in passerella a Parigi per la prima volta anche con il suo brand Vetements.

Dior e Lanvin, invece tornano in pedana senza stilisti, come successo per la moda uomo lo scorso gennaio. Entrambe le maison del lusso francese, infatti, non hanno ancora deciso i designer per sostituire rispettivamente Raf Simons e Alber Elbaz, le collezioni per l’inverno 2016 saranno dunque firmate dai team creativi interni.

Sulla passerella di Cedric Charlier è pronta poi a debuttare la nuova linea di scarpe Charlier-Vivien nata dalla collaborazione tra lo stilista belga e il designer di calzature francese Michel Vivien.

Ecco il calendario ufficiale della Parigi Fashion Week dedicata alle collezioni moda donna per l’autunno inverno 2016-2017:
Martedì, 1 marzo 2016
10 am LUCIEN PELLAT FINET
12 pm LISELORE FROWIJN
1 pm AALTO
2 pm NEHERA
3 pm EACH X OTHER
4 pm LÉA PECKRE
5 pm ANREALAGE
6 pm ANTHONY VACCARELLO
7 pm JACQUEMUS
8 pm KOCHÉ
9 pm Y/PROJECT

Mercoledì, 2 marzo 2016
10 am COURRÈGES
11 am MAISON MARGIELA
12 pm ANNE SOFIE MADSEN
1 pm YANG LI
2 pm CÉDRIC CHARLIER
3 pm DRIES VAN NOTEN
4 pm GUY LAROCHE
5 pm ROCHAS
6 pm AGANOVICH
7 pm LEMAIRE
8 pm VIONNET

Giovedì, 3 marzo 2016
10 am CHLOÉ
11 am CARVEN
12 pm MANISH ARORA
1 pm ANN DEMEULEMEESTER
2 pm PACO RABANNE
3 pm BALMAIN
4 pm ALEXIS MABILLE
5 pm BARBARA BUI
6 pm RICK OWENS
7 pm PASCAL MILLET
8 pm LANVIN
9 pm VETEMENTS

Venerdì, 4 marzo 2016
9:30 am LOEWE
11 am CHALAYAN
12 pm ISSEY MIYAKE
1 pm JULIEN DAVID
2:30 pm CHRISTIAN DIOR
3:30 pm ISABEL MARANT
4:30 pm UNDERCOVER
5:30 pm ANDREW GN
6:30 pm LUTZ HUELLE
7:30 pm EMANUEL UNGARO
8:30 pm YOHJI YAMAMOTO

Sabato, 5 marzo 2016
9:30 am JUNYA WATANABE
10:30 am HAIDER ACKERMANN
11:30 am VÉRONIQUE LEROY
12:30 pm MUGLER
2 pm ACNE STUDIOS
3 pm ELIE SAAB
4 pm VIVIENNE WESTWOOD
5 pm COMME DES GARÇONS
6 pm RAHUL MISHRA
7:30 pm NINA RICCI

Domenica, 6 marzo 2016
10 am VALENTIN YUDASHKIN
11:30 am BALENCIAGA
1 pm CÉLINE
2 pm MAISON RABIH KAYROUZ
3 pm JOHN GALLIANO
4 pm ROLAND MOURET
5 pm MASHAMA
6 pm AKRIS
7 pm DORHOUT MEES
8 pm GIVENCHY

Lunedì, 7 marzo 2016
10 am STELLA MCCARTNEY
11 am SACAI
12 pm LEONARD PARIS
1:30 pm GIAMBATTISTA VALLI
2:30 pm VÉRONIQUE BRANQUINHO
3:30 pm MARTIN GRANT
4:30 pm HERMÈS
6 pm SONIA RYKIEL
7 pm ESTEBAN CORTAZAR
8 pm SAINT LAURENT

Martedì, 8 marzo 2016
10:30 am CHANEL
11:30 am AGNÈS B.
12:30 pm VANESSA SEWARD
1:30 pm ELLERY
2:30 pm VALENTINO
3:30 pm JUNKO SHIMADA
4:30 pm IRIS VAN HERPEN
5:30 pm SHIATZY CHEN
6:30 pm PAUL & JOE
7:30 pm KENZO
8:30 pm OFF-WHITE

Mercoledì, 9 marzo 2016
10 am LOUIS VUITTON
11 am PASKAL
12 pm MONCLER GAMME ROUGE
1 pm YDE
2 pm MIU MIU
3:30 pm MOON YOUNG HEE

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.