Luxgallery > Tempo Libero > Eventi > Palio di Ferrara 2018: la città torna agli splendori Rinascimentali

Palio di Ferrara 2018: la città torna agli splendori Rinascimentali

Al via la nuova edizione del Palio di Ferrara

È il palio più antico del mondo, una tradizione lunga secoli, fin dal 1259 quando per festeggiare il marchese della città “Novello d’Este” si corse il primo palio della storia di Ferrara. Oggi il centro storico estense, che ha conservato intatta la sua anima rinascimentale, tra palazzi e monumenti che lasciano rivivere i fasti di corte, diventa a maggio il luogo di avvincenti corse cavalleresche, tra sbandieratori, danzatrici, cene d’epoca e coinvolgenti eventi.

Maggio a Ferrara è il mese del Palio, che quest’anno celebra anche il 50esimo anniversario della rievocazione storica, organizzato dall’Ente Palio di Ferrara, con un programma ricco di sorprese, da vivere con il consorzio Visit Ferrara, che propone pacchetti speciali per il soggiorno nella splendida città dal Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Le Corse del Palio si terranno domenica 27 maggio 2018 nella storica Piazza Ariostea. A competere, come da tradizione, i quattro rioni che si trovano dentro le “mura” e i quattro borghi. Il palio rosso di San Romano corrisponde alla Corsa dei Putti, il palio verde di San Paolo alla Corsa delle Putte, il palio bianco dedicato a San Maurelio alla Corsa delle Asine e il palio giallo o dorato di San Giorgio alla Corsa dei Cavalli. Chi conquisterà gli ambiti 4 Palii di Ferrara?

Prima del gran finale, tanti gli eventi ogni fine settimana. Il 12 e 13 maggio 2018, spazio agli Antichi Giochi delle Bandiere, sabato 19 maggio è invece il giorno del Magnifico Corteo con figuranti in abiti rinascimentali che eleganti sfilano da Corso Ercole I d’Este per attraversare il cuore della città, per poi dare vita agli Spettacoli a Corte in Piazza Municipale. Venerdì 25 e sabato 26 maggio in Piazza Ariostea si può assistere alle scenografiche Prove dei Cavalli ai Canapi e alla benedizione dei Palii con l’Offerta dei Ceri in Duomo. Per la sera, le contrade organizzano gustose Cene Propiziatorie presso le loro prestigiose sedi.

In copertina, Credits: Consorzio Visit Ferrara – Foto di Alessandro Castaldi

Tags:

,