Luxgallery > Viaggi e Vacanze > Ostelli di lusso, i 10 più chic d’Europa: design ed eleganza per i viaggiatori under 35

Ostelli di lusso, i 10 più chic d’Europa: design ed eleganza per i viaggiatori under 35

Non più dormitori anni Sessanta, la rivoluzione per i viaggiatori under 35 sono gli ostelli di lusso: ecco la classifica dei 10 migliori d'Europa

Ostello

Il famoso travel blogger Kash Bhattacharya, nonché fondatore del sito Budgettraveller.org, ha stilato anche per quest’anno la lista dei migliori ostelli di lusso d’Europa: nel mercato del turismo in continua metamorfosi, anche quelli che erano i dormitori anni Sessanta hanno cambiato completamente il loro volto trasformandosi in dimore eleganti e di stile ma pur sempre attente alle esigenze dei giovani viaggiatori.

Design, eleganza, stile e attenzione per i dettagli: sono queste le caratteristiche che, unite ad un prezzo accessibile soprattutto ai turisti più giovani, hanno fatto rientrare le dimore che andremo ad elencarvi nella classifica dei 10 ostelli di lusso più chic d’Europa. Da Parigi a Venezia sino a Lubiana, il “vecchio continente” sembra adeguarsi a pieno ritmo a quelle che sono le esigenze dei viaggiatori under 35 ma soprattutto “3.0”: a dimostrazione di ciò anche la recente scelta della multinazionale Accorhotels di creare una catena di ostelli – chiamata Jo&Joe – dedicata a quel 70% di viaggiatori tra i 15 e 35 anni che traina il settore.

In accordo con questa tendenza, il fondatore di Budgettraveller.org insieme ad Hostelworld hanno redatto la classifica dei 10 ostelli di lusso migliori d’Europa: al primo posto il parigino Les Piaules, seguito dal Generator Hostel di Venezia e il ClinkNoord di Amsterdam. La tendenza generale – sulla scia della catena Generator – è stata quella di trasformare posti spartani in luoghi dallo stile ricercato, chic ma anche di design: nella classifica dei 10 ostelli di lusso migliori d’Europa troviamo quindi al quarto posto il Circus Hostel di Berlino seguito da LaBanda Rooftop di Siviglia, il Soul Kitchen Junior di Siviglia e il Sir Toby’s di Praga. A chiudere la classifica il Tattva Design di Porto, il Celica Hostel di Lubiana e il The Yellow di Roma. Oltre allo stile unico, questi ostelli offrono anche un prezzo accessibile alla fascia di riferimento: in tutte le strutture, infatti, il pernottamento costa al massimo 90 Euro in camera doppia.