4 novembre 2014

Oscar de la Renta, funerale a New York

Tanti i vip per l'ultimo saluto al designer

Funerale Oscar de la Renta, Anna Wintour

Lo scorso 20 ottobre, il mondo della moda è stato scosso dalla scomparsa dell’amatissimo Oscar de la Renta.

Ieri mattina nella Chiesa di Sant’Ignazio di Loyola nell’Upper East Side di Manhattan si è celebrato il funerale dell’indimenticabile stilista domenicano, che nella sua brillante carriera ha vestito tante celebs, da Cameron Diaz a Nicole Kidman, da Oprah Winfrey a Kristen Stewart passando per Penelope Cruz e Jessica Chastain

Ma anche le first lady si affidavano al suo innato senso dello stile, a partire da Jackie Kennedy, ma anche Nancy Reagan, Hillary Clinton e Laura Bush, che indossarono una sua creazione nel giorno del giuramento alla Casa Bianca.

Funerale Oscar de la Renta, Hugh Jackman e la moglie

A dargli l’ultimo saluto oltre alla vedova Annette (74) e il loro figlio Moises, adottato in Repubblica Domenicana dove era nato il compianto designer, c’erano molte presenze eccellenti come Hillary e Chelsea Clinton, Barbara Walters, Hugh Jackman e la moglie, Karlie Kloss e Mikhail Baryshnikov.

Non poteva mancare una commossa Anna Wintour, grande amica del designer e la fotografa  Annie Leibovitz, che l’aveva recentemente immortalato nel servizio di Vogue dedicato alle nozze di George Clooney e Amal Alamuddin.

A dare l’ultimo saluto a Oscar, anche tanti colleghi come Valentino, Tommy Hilfiger, Donna Karan, Michael Kors, Valentino, Ralph Lauren, Vera Wang e Diane von Furstenberg.

Assente giustificata Sarah Jessica Parker, impegnata a Roma con le riprese di All Roads Lead to Rome (Tutte le strade portano a Roma) della regista svedese Ella Lemhagen con Raoul Bova, che ha mandato in sua rappresentanza il marito Matthew Broderick.

Funerale Oscar de la Renta, Valentino

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.