26 gennaio 2011

Oscar 2011, ecco i nominati

83esima edizione degli Academy Awards

Anne Hathaway e James Franco presentatori degli Oscar 2011

Il “Il discorso del Re”è il film più nominato per gli Oscar 2011.

L’83esima edizione degli Academy Awards sarà come sempre accompagnata da sorprese, piacevoli per alcuni funeste per altri.
Dopo la consegna dei Golden Globe, lo scorso 16 gennaio, e il trionfo del film “The social network”, regia di David Fincher ecco che arrivano le nomination del premio più atteso e glamour dell’anno.

La cerimonia che animerà il Kodak Theatre di Los Angeles il prossimo 27 febbraio, vedrà scendere in passerella le star più in voga del momento. A presentare la serata l’ attore e regista statunitense James Franco e la bellissima Anne Hathaway.

Nel palmares troviamo con ben 12 candidature, tra cui quella per il Miglior Film, “Il discorso del Re” interpretato da Colin Firth, lo insegue a pochissima distanza (10 nomination) il remake dello storico “Il Grinta” firmato dai fratelli Coen, ex aequo per “The Social Network” e “Inception” con 8 candidature a testa.
A sorpresa tra i nominati troviamo anche una pellicola italiana si tratta “Io sono l’amore” in lizza con Antonella Cannarozzi per la statuetta di Migliori Costumi.

Ecco tutte le nomination agli Oscar 2011:

Miglior Film
” Black Swan ”
“The Fighter”
“Inception”
“The kids are all right”
“Il discorso del re”
“The Social Network”
“127 ore”
“Toy Story 3”
“Il Grinta”
“Winter’s Bone”

Miglior Regia
Darren Aronofsky per ” Black Swan ”
David Fincher per “The Social Network”
Tom Hooper per “Il discorso del re”
David O.Russell per “The Fighter”
Joel e Ethan Coen per “Il grinta”

Miglior Attore Protagonista
Jeff Bridges per “Il Grinta”
Javier Bardem per “Biutiful”
Jesse Eisenberg per “The Social Network”
Colin Firth per “Il discorso del re”
James Franco per “127 ore”

Miglior Attore Non Protagonista
Christian Bale per “The Fighter”
John Hawkes per “Winter’s Bone”
Jeremy Renner per “The Town”
Geoffrey Rush per “Il discorso del re”
Mark Ruffalo per “I ragazzi stanno bene”

Migliore Attrice Protagonista
Annette Bening per “I ragazzi stanno bene”
Nicole Kidman per “Rabbit Hole”
Jennifer Lawrence per “Winter’s Bone”
Natalie Portman per “Black Swan ”
Michelle Williams per “Blue Valentine”

Migliore Attrice Non Protagonista
Amy Adams per “The Fighter”
Helena Bonham Carter per “Il discorso del re”
Melissa Leo per “The Fighter”
Jacki Weaver per “Animal kingdom”
Hailee Steinfeld per “Il Grinta”

Miglior Sceneggiatura Non Originale
Danny Boyle, Simon Beaufoy per “127 ore”
Michael Arndt, John Lasseter, Andrew Stanton, Lee Unkrich per “Toy story 3 – La grande fuga”
Joel Coen e Ethan Coen per “Il Grinta”
Debra Granik, Anne Rosellini per “Winter’s Bone”
Aaron Sorkin per “The Social Network”

Miglior Sceneggiatura Originale
Mike Leigh per “Another Year”
Lisa Cholodenko e Stuart Blumberg per “I ragazzi stanno bene”
Christopher Nolan per “Inception”
David Seidler per “Il discorso del re”
Scott Silver, Paul Tamasy, Eric Johnson per “The Fighter”

Miglior Film d’Animazione
“Dragon trainer”
“The Illusionist”
“Toy Story 3″

Miglior Film Straniero
“Biutiful”
“Kynodontas”
“La donna che canta”
“Hors-la-loi”
“In un mondo migliore”

Miglior Scenografia
“Alice in Wonderland”: Stefan Dechant
“Harry Potter e i doni della morte: Parte I”: Andrew Ackland-Snow
“Inception”: Guy Hendrix Dyas
“Il discorso del re”: Netty Chapman
“Il Grinta”: Stefan Dechant

Miglior Fotografia
“Black Swan” Matthew Libatique
“Inception” Wally Pfister
“Il discorso del re” Danny Cohen
“The Social Network” Jeff Cronenweth
“Il Grinta” Roger Deakins

Miglior Montaggio
“127 ore”Jon Harris
“Black Swan” Andrew Weisblum
“The Fighter”Pamela Martin
“Il discorso del re” Tariq Anwar
“The Social Network” Kirk Baxter, Angus Wall

Migliori Costumi
“Alice in Wonderland”: Colleen Atwood
“Io sono l’amore”: Antonella Cannarozzi
“Il discorso del re”: Jenny Beavan
“The Tempest”: Sandy Powell
“Il Grinta”: Mary Zophres

Miglior Trucco
“La versione di Barney”
“The Way Back”
“Wolfman”

Miglior Colonna Sonora
“127 ore”: A.R. Rahman
“Dragon Trainer”: John Powell
“Inception”: Hans Zimmer
“Il discorso del re”: Alexandre Desplat
“The Social Network”: Trent Reznor, Atticus Ross

Miglior Canzone
“127 ore”: A.R. Rahman, Rollo Armstrong, Dido(“If I Rise”)
“Country Strong”: Bob DiPiero, Tom Douglas, Hillary Lindsey, Troy Verges(“Coming Home”)
“Rapunzel – L’intreccio della torre”: Alan Menken, Glenn Slater(“I See the Light”)
“Toy story 3 – La grande fuga”: Randy Newman(“We Belong Together”)

Miglior Montaggio Sonoro
“Inception”
“Toy story 3 – La grande fuga”
“TRON: Legacy”
“Il Grinta”
“Unstoppable – Fuori controllo”

Miglior Montaggio Missaggio Sonoro
“Inception”
“Il discorso del re”
“Salt”
“The Social Network”
“Il Grinta”

Miglior Effetti Speciali (visivi)
“Alice in Wonderland”
“Harry Potter e i doni della morte: Parte I”
“Hereafter”
“Inception”
“Iron Man 2″

Miglior Documentario
“Exit Through the Gift Shop”: Banksy
“GasLand”: Josh Fox
“Inside Job”: Charles Ferguson
“Restrepo”: Tim Hetherington, Sebastian Junger
“Waste Land”: Lucy Walker

Miglior cortometraggio documentario
“Killing in the Name”
“Poster Girl”
“Strangers No More”
“Sun Come Up”
“The Warriors of Qiugang”

Miglior cortometraggio d’animazione
“Day & Night”
“The Gruffalo”
“Let’s Pollute”
“The Lost Thing”
“Madagascar, carnet de voyage”

Miglior cortometraggio
“The Confession”
“The Crush”
“God of Love”
“Na Wewe”
“Wish 143″

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.