Luxgallery > Tempo Libero > Spettacoli > Cinema > Nuovo cinema Protti Una vita per la settima arte

Nuovo cinema Protti Una vita per la settima arte

IV generazione della famiglia Protti: da Ottorino a Erik la famiglia Protti ha percorso più di 100 anni sulle pellicole dei film

schermata-2017-04-15-alle-21-38-00

La leggenda narra che pochi anni dopo la scoperta dei fratelli Lumiere avvenuta nel 1896, da Mantova Ottorino Protti si recò in Francia per capire di cosa si trattasse.

Pochi anni dopo nel 1904 Ottorino aprì la prima sala cinematografica a Mantova. Da quel lontano giorno ben 4 generazioni della famiglia Protti hanno proseguito la tradizione.

Dopo Ottorino il figlio Mario ha continuato ad espandere l’attività con aperture di sale cinematografiche anche a Milano e Bologna per poi cimentarsi nella produzione di film.

I suoi tre figli Vania, Roberto e Franco hanno seguito le stesse orme.

Roberto e Franco impegnati nell’esercizio, mentre Vania, già moglie di Teddy Reno, insieme al suo secondo marito Manfredi Traxler ha fondato la Academy Pictures la prima società di distribuzione italiana specializzata nel cinema di qualità, grazie a lei abbiamo potuto apprezzare film come IL MIO PIEDE SINISTRO, IL CIELO SOPRA BERLINO, FILM BIANCO , FILM BLU, FILM ROSSO, TRAIN DE VIE, EAST IS EAST, GOODBYE LENIN e conoscere registi come Spike lee, Wim Wenders, Pedro Almodovar.

La quarta generazione rappresentata da Erik, dopo la laurea a pieni voti in Economia e commercio all’università di Bologna e l’European Master in Audiovisual Management e una prima esperienza lavorativa a Telemontecarlo, decide di continuare ad impegnarsi nell’attività di famiglia anche se ormai tutti i cinema con la crisi degli anni novanta erano stati venduti o dismessi.

In un primo momento collabora con Vania  nella distribuzione cinematografica ed in particolare si occupa di ricerca di film di qualità da lanciare nel mercato italiano e comincia a frequentare i più importanti festival del settore.

Dopo la liberalizzazione delle licenze cinema si occupa di consulenze per grandi gruppi che vogliono realizzare multisale.

Nel 20o4 apre la sua prima multisala 6 schermi all’interno del parco commerciale LE VALLI a Comacchio-Ferrara.

Oggi Erik Protti sotto le insegne CINEPLUS e CINEPARK conduce con successo un circuito di 16 sale cinematografiche a Ferrara e provincia.

Recita Erik: ” la mia famiglia ha sempre vissuto nel cinema, dalla zia Vania con la Academy Pictures a papà Franco, che a Bologna ha gestito numerose sale cinematografiche e spero che anche mio figlio Lorenzo possa continuare questa tradizione. Non sono intimorito dalle nuove modalità di fruizione del prodotto filmico; credo che vecchie e nuove generazioni abbiano bisogno di continuare a sognare nel rito collettivo della visione sul grande schermo. Certo la sfida è sempre più complessa: occorre non solo offrire strutture comode, moderne, accessibili e tecnologicamente avanzate che possano spingere il pubblico a uscire di casa; ma proporre anche buoni film e politiche di marketing e fidelizzazione sempre più personalizzate.”

img-20160521-wa0004