9 giugno 2015

Novità Apple, da Music e iOS9 a The Weeknd

Le ultime dal WWDC 2015

Apple WWDC 2015

A pochi giorni dall’arrivo in Italia degli Apple Watch, la casa di Cupertino è impegnata alla Worldwide Developers Conference, in scena dall’8 al 12 giugno 2015 all’ombra del Golden Gate Bridge.

L’apertura della conferenza annuale degli sviluppatori Apple ha catalizzato l’attenzione di mezzo mondo sulle ultime novità del colosso della Silicon Valley.

Vediamo quali sono stati i punti chiave della scaletta che Tim Cook & Co. hanno snocciolato ieri al Moscone Center di San Francisco, dove a fine serata si è esibito il musicista candese The Weeknd, alias Abel Tesfaye, che ha eseguito in anteprima mondiale il nuovo singolo “Can’t Feel My Face”.

The Weeknd al WWDC 2015

Apple Music: Apple continua a investire nel mondo della musica lanciando un’app intuitiva che offre un rivoluzionario servizio di streaming musicale che trasmette 24 ore su 24. Apple Music sarà disponibile a partire dal 30 giugno per iPhone, iPad, iPod touch, Mac e PC in oltre 100 Paesi, pre i primi 3 mesi gratis e poi è prevista un’iscrizione mensile di 9,99 dollari o 14,99 dollari per gruppi familiari fino a 6 persone. Apple Music sarà disponibile per Apple TV e telefoni Android in autunno.

Apple Music

iOS 9: è il nuovo sistema operativo mobile che sarà compatibile con tutti i dispositivi iPhone, iPad e iPod touch che montano già ora iOS 8, compresi i meno recenti. Con questa nuova release in arrivo in autunno, i dispositivi iOS diventeranno più intelligenti e proattivi, con potenti funzioni di ricerca e funzioni Siri migliorate, il tutto senza compromettere la privacy degli utenti. Le nuove funzioni multitasking progettate appositamente per iPad consentono di lavorare con due app contemporaneamente, fianco a fianco o con la nuova funzione Picture-in-Picture, così l’utente può continuare a guardare un video mentre naviga il web, scrive un’email o usa qualsiasi altra app. Le app incluse diventano ancora più potenti in iOS 9, con informazioni dettagliate sui mezzi pubblici in Mappe, un’app Note riprogettata con nuovi modi per catturare le idee e la nuovissima app News, per la migliore esperienza di lettura delle notizie su un dispositivo mobile.

iOS 9 racchiude un’intelligenza superiore e offre importanti aggiornamenti delle app che i clienti usano più spesso: Mappe supporta le informazioni sui mezzi pubblici, l’app Note riprogettata offre nuovi modi per catturare le idee e la bellissima app News offre contenuti personalizzati in base agli interessi dell’utente,- ha dichiarato Craig Federighi, Senior Vice President di Software Engineering per Apple. – Con le nostre nuove funzioni per iPad, gli utenti potranno sfruttare la potenza dell’iPad, lavorando con due app contemporaneamente grazie a Split View, Slide Over o Picture-in-Picture”.

iOS 9 al WWDC 2015

OS X El Capitan: è il nuovo sistema operativo per Mac, scaricabile dall’autunno, che introduce miglioramenti nella gestione delle finestre, nelle app incluse e nella ricerca Spotlight, e rende ancora più veloci e scattanti le attività di tutti i giorni, dall’avvio delle app all’accesso alle email. Metal, la rivoluzionaria tecnologia grafica di Apple, è integrata in El Capitan, per offrire miglioramenti delle prestazioni a livello di tutto il sistema e consentire ai giochi e alle app professionali di sfruttare tutta la potenza dei processori grafici Mac.

“OS X offre un’integrazione senza precedenti fra l’hardware Mac, i dispositivi iOS, le app e i servizi online, ed è grazie a questo sistema operativo che ogni anno nell’ultimo decennio le vendite Mac hanno surclassato il settore PC,- ha dichiarato Craig Federighi. - Lo scorso anno i clienti hanno apprezzato la storica release di OS X Yosemite, che è diventato il sistema operativo per computer dal più rapido tasso di adozione di sempre. Con El Capitan, ridefiniamo ulteriormente l’esperienza Mac con miglioramenti nella gestione delle finestre, in Spotlight e nelle app incluse, e miglioriamo le prestazioni per rendere più veloci e scattanti le attività di tutti i giorni, dall’avvio delle app all’accesso alle email”.

Craig Federighi al WWDC 2015

watchOS 2: è il primo importante aggiornamento software per Apple Watch, che fornirà agli sviluppatori gli strumenti per creare app più veloci e potenti eseguite in nativo su Apple Watch. A partire da ieri, gli sviluppatori possono sfruttare le innovative funzioni hardware di Apple Watch, fra cui Digital Crown, Taptic Engine e il sensore del battito cardiaco, insieme alle API software, per dar vita a nuove esperienze. Disponibile per gli utenti Apple Watch in autunno, watchOS 2 include inoltre nuovi quadranti, informazioni delle app di terze parti raffigurate come complicazioni e nuove funzioni di comunicazione in Mail, Amici e Digital Touch. watchOS 2 sarà disponibile in autunno come aggiornamento gratuito per Apple Watch.

Siamo estremamente soddisfatti del feedback che stiamo ricevendo dagli utenti Apple Watch e, ad appena poche settimane dalla sua disponibilità, siamo felici che gli sviluppatori possano iniziare a creare app native per watchOS 2,- ha dichiarato Kevin Lynch, Vice President di Technology per Apple. – Pensiamo che gli utenti Apple Watch apprezzeranno poter vedere le informazioni delle loro app preferite direttamente dal quadrante dell’orologio e le tante nuove esperienze che gli sviluppatori sapranno immaginare ora che hanno accesso a funzioni ancora più innovative di Apple Watch”.

Kevin Lynch al WWDC 2015

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.