21 maggio 2016

Notte dei Musei 2016

Il 21 maggio

Notte dei Musei 2016 alle Gallerie d’Italia

Porte aperte alla cultura.

La Notte dei Musei è pronta a far risplendere il patrimonio artistico italiano al chiaro di luna.

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ripropone per stasera, sabato 21 maggio 2016, l’evento di respiro europeo che, dalle 20.00 alle 24.00, apre eccezionalmente le porte di circa 3mila musei ed aree archeologiche statali e comunali del Belpaese e del Vecchio Continente.

Per l’occasione, molti dei luoghi d’arte coinvolti hanno arricchito la proposta organizzando eventi speciali. Ecco la nostra guida per orientarsi tra le iniziative al buio in programma stasera in Italia, da nord a sud.

Partiamo dalle  Gallerie d’Italia, polo museale e culturale di Intesa Sanpaolo a Milano, Napoli e Vicenza, che anche quest’anno aderiscono alla serata proponendo l’apertura straordinaria a 1 euro dalle ore 20.00 alle ore 24.00 (ultimo ingresso Gallerie di Piazza Scala alle ore 23.00; Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano e Gallerie di Palazzo Leoni Montanari alle ore 23.30). Le Gallerie d’Italia partecipano anche al tweetwall, il muro virtuale che sarà proiettato nei musei, sul quale vengono diffusi tutti i messaggi twitter e instagram dei visitatori di tutti i musei che partecipano alla notte. Per informazioni sulle singole Gallerie consultare il sito www.gallerieditalia.com.

Gallerie d’Italia

Il Mudec oltre a partecipare al programma di Piano City Milano apre le mostre Joan Miró. La forza della materia, Italiani sull’Oceano, Sempering process and pattern in architecture and design e la Collezione permanente fino alle ore 24.00.

Mirò al Mudec

Se abitate nei pressi di Milano potete mettere in programma una visita alla Galleria Campari di Sesto San Giovanni (Viale Gramsci, 161) dove sono in programma 3 visite guidate gratuite che si svolgeranno alle 19.00, alle 20.30 e alle 22.00, alla scoperta della Galleria e del progetto espositivo Different Perspective, della fotografa tedesca Barbara Probst, esposta fino al 9 luglio 2016 presso il Campari Wall.

Galleria Campari

Dalle ore 21 alle ore 24 di oggi l’intera rete museale ossolana aderirà alle Notte europea dei musei 2016 con ben 6 musei aperti eccezionalmente in orario notturno (ingresso e visite guidate gratuiti). Il castello piemontese di Vogogna sarà visitabile eccezionalmente durante le ore serali, dalle ore 20.00 alle ore 24.00, anche in caso di maltempo.

Anche il Polo Museale della Calabria, guidato da Angela Tecce, partecipa alla Notte dei Musei 2016 con numerose iniziative che coinvolgono le sue sedi di competenza: dalla Galleria Nazionale di Cosenza al Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, dal Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide di Cassano all’Ionio (Cosenza) al Museo e Parco Archeologico dell’antica Kaulon di Monasterace (Reggio Calabria), dal Museo e Parco Archeologico Nazionale di  Locri (Reggio Calabria) al Museo Archeologico Nazionale di Crotone, dal Museo e Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna a Crotone al Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium di Roccelletta di Borgia (Catanzaro).

Cosenza - Palazzo Arnone - Sede del Polo Museale della Calabria

Tutte le informazioni sui luoghi della cultura aperti e sulle iniziative promosse in occasione della Notte Europea dei Musei sono disponibili sul sito del MIBACT.

Non dimenticate di condividere le foto e i video con l’hashtag #NDM16 per comparire sul tweetwall proiettato in tutti i musei d’Europa!

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.