14 aprile 2010

NetJets Europe: i professionisti del cielo

La pilota Eleonora Orlandi

Intervista a Eleonora Orlandi

Lavorare per NetJets è una cosa ben diversa che lavorare per qualsiasi altra compagnia di aviazione“. Ha le idee molto chiare Eleonora Orlandi, giovane pilota della società di aviazione d’affari NetJets Europe.

L’abbiamo incontrata dopo Monica Agusta, Senior Vice President di NetJets Europe Italia, per scoprire che cosa differenzia il servizio offerto dalla società leader in Europa da tutte le altre.

Unica donna pilota italiana di NetJets Europe, a soli 27 anni Eleonora Orlandi è considerata tra i migliori piloti in Europa.

Quando ha deciso di fare la pilota? Che cosa l’ha spinta?
Ho deciso che lo avrei fatto di mestiere da molto piccola, ancora prima di iniziare la scuola. La prima volta che sono salita su un aereo mi sono innamorata delle nuvole e dei pulsanti.

Come mai ha deciso di abbandonare una compagnia di linea per una società di aviazione privata?
La prima cosa da dire è che ho scelto NetJets Europe e non una compagnia qualsiasi. È un lavoro che mi permette di mantenere il mio stile di vita oltre che pilotare sempre aerei top di gamma (la flotta NetJets Europe comprende aerei di 4 fra i 5 maggiori costruttori: Cessna, Hawker Beechcraft, Gulfstream e Dassault, ndr).

Che cosa vuol dire essere una donna pilota? C’è ancora qualche pregiudizio?
In tutta la mia carriera non ho mai riscontrato nessuna ostilità anzi, tutt’altro. La mia esperienza è decisamente stata positiva in ogni posto in cui ho lavorato.

Per il suo lavoro incontra personaggi importanti e famosi, ha qualche aneddoto da raccontarci?
Diversamente da quello che si può pensare, le persone che usufruiscono dei nostri voli sono molto serie e come primo obiettivo hanno quello di soddisfare una loro esigenza effettiva, ovvero andare verso un luogo di lavoro o tornare a casa con meno problemi possibili. Detto questo, non ci sono clienti di serie A o clienti di serie B. Il nostro obiettivo è quello di fornire un servizio di alta qualità a 360°.

Che cosa offre a voi piloti una realtà come questa?
Professionalità e serietà. Specialmente con NetJets Europe non si finisce mai di imparare. Gli equipaggi sono sempre diversi e le persone provengono da diversi Paesi. Il nostro lavoro è quindi stimolante non solo quando siamo in volo, ma per quello che significa volare per una società come questa.

Com’è la sua giornata tipo?
Porto il mio cliente dove desidera e generalmente da li riparto verso una nuova destinazione: capita raramente di aspettarlo. Il bello di volare per NetJets Europe è che posso decidere di partire da dove voglio, 44 città in tutta Europa. La flessibilità di questo sistema è fondamentale per me e per le mie esigenze ed è una cosa più unica che rara da trovare. Il mio turno è fatto di 6 giorni lavorativi alternati da 5 giorni di riposo per un totale di 15-20 ore di volo a settimana.

Con che preavviso il cliente NetJets Europe prenota il suo volo?
Di solito 24 ore, che diventano 10 se è proprietario di una quota di aereo.. L’obiettivo di NetJets Europe è quello di andare il più possibile incontro alle esigenze del cliente, che paga solo il volo effettivo; a carico nostro è invece il portare il velivolo dov’è necessario.

Che plus offre al cliente NetJets Europe?
Questa è una cosa importante da dire. Il servizio che offriamo è completo e pensato a 360°. Il pilota accoglie il cliente all’aeroporto e lo scorta al velivolo, così come all’atterraggio lo porta all’auto che gli abbiamo prenotato. Gli garantiamo prima di tutto sicurezza e rispondiamo, il più possibile, ai suoi desideri. È il cliente a scegliere quanti e quali servizi vuole.

Volare è?
Una professione prima di tutto, ma anche tanta tanta passione. Lavorare per NetJets Europe significa andare al lavoro contenti.

Francesca Zottola

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.