20 aprile 2015

NBA, playoff 2015 al via

Il basket americano in cerca di sponsor

LeBron James ai playoff 2015

Sabato 18 aprile si è aperto il sipario sui playoff NBA 2015 con la partita Washington Wizards-Toronto Raptors, finita 93 a 86 grazie a una splendida performance di Paul Pierce.

Questa fase del campionato di basket americano consiste in 4 round tra 16 squadre della Eastern Conference e della Western Conference. I playoff si compongono nei quarti di finale, semifinale e finale di Conference. Infine, i vincitori di ciascuna finale della propria conference, si scontra con l’altra vincitrice nella NBA Finals.

L’ultimo titolo NBA è stato vinto dai San Antonio Spurs di Marco Belinelli che nella finale del campionato 2014 hanno battuto sul campo i Miami Heat di LeBron James, tornato quest’anno in forza ai Cleveland Cavaliers. Il fuoriclasse del canestro ha sottoscritto un contratto biennale da 42,1 milioni di dollari con una clausola opt-out che nel 2016 gli permetterà di rinnovare a cifre superiori.

Il giro di soldi che ruota intorno a questo sport è sempre vorticoso e al termine dell’edizione 2016-2017 del campionato NBA si aprirà una corsa alla ricerca di un nuovo sponsor. Dopo l’addio di adidas, i colossi di sportswear in lizza per contendersi la nomina a fornitore ufficiale ci sono Nike e Under Armour. In 11 anni di fornitura, adidas avrebbe sborsato qualcosa come 400 milioni di dollari, cifra che dovrebbe essere ancora più elevata per Nike.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.