20 dicembre 2014

Natale 2014, regali di lusso per North West

Kim Kardashian e Kanye West viziano la loro bambina

Kim Kardashian e la figlia North

Kim Kardashian ha recentemente detto che non desidera che la figlia North cresca tra i vizi, nonostante il lusso e lo sfarzo che la circonda.

La starlette americana, però, avrebbe dovuto avvisare anche il marito Kanye West su questa sua nuova inversione di rotta.

Sembra che il rapper abbia speso la bellezza di 74mila dollari per i regali di Natale della sua bambina di 18 mesi.

Un insider ha spifferato alla rivista Heat che Kanye avrebbe strappato un assegno da 62mila dollari per un diadema tempestato di diamanti e un altro da 12mila per una replica giocattolo del suo SUV.

La fonte ha anche rivelato che Kanye pensa che la minicar sia la “cosa più cool del mondo” e la tiara un grande regalo per Nori, “così quando gioca a travestirsi sarà una vera principessa”.

La coroncina si abbina perfettamente al paio di orecchini di diamanti che Kim e Kanye hanno regalato alla piccola per il suo primo compleanno.

L’albero di Natale dei Kimye sarà quindi pieno di pacchetti, molti dei quali dei brand più prestigiosi.
Come i suoi due genitori, anche North è una piccola fashionista, indossa capi griffati, frequenta abitualmente i front row delle sfilate più esclusive, e ha già all’attivo un servizio su Vogue.

Kanye, però, non si è dimenticato della sua sposa: “Per Kim, ha commissionato abiti firmati, scarpe, borse, gioielli e molto di più. Beh, in realtà ha chiesto al suo stylist di farlo”, ha continuato la fonte.

North West

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.