18 novembre 2015

N 21, moda donna primavera estate 2016

Il contrasto va di moda

N 21, moda donna primavera estate 2016

Tra i big della prima giornata di Milano Fashion Week troviamo certamente Alessandro Dell’Acqua con la sua collezione moda donna primavera estate 2016 di N 21.

Ispirati a Corinne Day e al lavoro artistico di Tina Modotti, ecco che i capi saliti in passerella a Milano sono femminili e contemporanei.

Gli abbinamenti con inconsueti per una collezione la cui parola chiave è certamente contrasti.
Innanzitutto, per la prossima stagione calda di N 21, Dell’Acqua propone outfit giocati sul contrasto maschile-femminile ma non finisce qui.

Interessante è anche il gioco con i volumi e le scelte materiche. Le classiche t-shirt sono indossate sotto abiti di pizzo, la camicia bianca, nella sua versione più rigorosa, viene abbinata a sensuali sottovesti ricche di ruches, il tailleur diviene pigiama, mentre la maglia mélange si trasforma in top da drappeggiare sul corpo.

Se la maglieria è tendenzialmente over e i pantaloni hanno tagli maschili, le gonne, longuette, hanno profondi spacchi laterali così come sono profonde le scollature degli abiti in chiffon.

Essenziale nella palette la collezione primavera estate 2016 di N 21 si diverte con le texture. Il lino si alterna allo chiffon, il cotone al pizzo, la maglia alle piume senza dimenticare rafia, serpente e molto altro ancora.

Completano il look della donna N 21 per la prossima estate 2016 una serie di accessori destinati a diventare must have, in primis fantastici cerchietti con cristalli.

Con la collezione moda donna primavera estate 2016Alessandro Dell’Acqua eleva N 21 a brand del lusso. Capi portabili, ma sperimentali, e prezzi competitivi ora si uniscono a stile e qualità d’alta gamma raggiungendo standard per ora solo sognati.

Alessandro Dell'Acqua - N 21, moda donna primavera estate 2016

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.