13 gennaio 2016

Mulberry in Sud Carolina è in vendita

La tenuta vale 16 milioni di €

Mulberry Castle – Sud Carolina

Incastonata nel cuore di una piantagione del 1679, la tenuta di Mulberry fu edificata nel 1714 da Thomas Broughton.

Le plurisecolari origini della proprietà hanno conferito un enorme prestigio all’immobile che è iscritto sul Registro Nazionale ed è annoverato sin dal 1960 tra i principali punti di riferimento storici di tutto il territorio nazionale.

Classificata come terza casa più antica del Sud Carolina, la tenuta ha recentemente festeggiato il terzo anniversario di vita. In occasione delle celebrazioni i suoi proprietari, Gail e Parker Gilbert, sono stati premiati con il Frances R. Edmunds Award. La coppia che ha rilevato la proprietà nel 1988 dalla Historic Charleston Foundation ha infatti provveduto a restaurare ogni angolo della piantagione.

I Gilbert hanno apportato anche delle aggiunte come la nuova porzione nota con il nome di South Mulberry e una guest house che reca la firma del prestigioso architetto Jaquelin Robertson. Di proprietà della fondazione dal 1987, che acquistò la tenuta per evitare che venisse trasformata in un campo da golf e in un quartiere residenziale, la proprietà, in seguito alla morte del signor Gilbert, è stata messa in vendita per 16 milioni di euro.

Si narra che il nome della piantagione derivi dalla presenza di un gelso che sorgeva in questo lotto di terreno di 800 acri, costeggiato per più di 2 miglia dal fiume Cooper.

All’interno della piantagione si erge l’abitazione principale, edificata sul punto più alto della proprietà. Si tratta di uno dei più antichi esempi di costruzione architettonica coloniale risalente all’epoca della Rivoluzione Americana.

Gli ampi ambienti della lussuosa villa del Sud Carolina si dislocano su 2 piani e comprendono 13 camere da letto, 7 bagni, un salone, uno studio, una cucina, una libreria, una nursery room, una dispensa e uno spogliatoio. Agli ambienti adibiti ad abitazione si aggiungono altri spazi complementari quali un rifugio, una lavanderia e la stanza della caldaia. Della residenza originaria la villa mantiene le eleganti finiture in legno delle porte, delle finestre, delle boiserie e le pavimentazioni in legno di pino.

Per raggiungere la residenza, denominata a inizio ’900 Mulberry Castle, si percorrono 2 miglia di immenso spazio verde trapuntato di boschi di querce e olivi. I sentieri pedonali e i labirintici percorsi della storica proprietà si snodano in un parco impreziosito da rigogliosi e curati giardini e da laghetti e stagni di anatre.

Nella piantagione è ancora possibile praticare la caccia e la pesca data l’abbondanza di fauna ittica e di selvaggina. Colombe, tacchini, cervi sono alcune delle specie che abitano gli ampi spazi verdi della piantagione. La vicinanza al fiume Cooper garantisce un’ottima pesca e una vista panoramica mozzafiato.

Mulberry Castle - Sud Carolina

In collaborazione con: www.luxuryestate.com

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.