Luxgallery > Motori > Moto > MotoGP 2015, Lorenzo vince senza Sector

MotoGP 2015, Lorenzo vince senza Sector

Il pilota spagnolo è campione del mondo

lorenzo-sector-home

Il titolo mondiale di MotoGP rimane in Spagna.

Con o senza biscotto, Marc Marquez passa il testimone al connazionale Jorge Lorenzo che ieri ha messo la firma sulla finale di Valencia.

Il pilota maiorchino della Yamaha ha tagliato il traguardo davanti alle Honda di Marquez e Pedrosa, conquistando il suo quinto titolo mondiale nella classe regina.

Ma il vero show sul tracciato di Cheste è stato quello di Valentino Rossi, che, partito dall’ultimo posto, ha sfiorato per poco il podio, piazzandosi in quarta posizione a fine gara. Nonostante la strepitosa rimonta, il Dottore vede sfumare il decimo titolo per soli 5 punti.

La penalizzazione ricevuta in seguito al contatto con Marquez sul circuito di Sepang ha segnato in modo indelebile le sorti del Campionato. L’episodio ha avuto una tale risonanza mediatica da convincere Sector No Limits ad abbandonare il mondo della MotoGP: il celebre brand di orologi sportivi ha deciso di scaricare Lorenzo come brand ambassador a partire dalla fine di questa stagione di Motomondiale.

Scontro Rossi e Marquez

Chiudiamo con il commento a caldo del campione di Tavullia dalle pagine del suo sito web: “Abbiamo costruito questa stagione dalla prima gara ed è stata una grande stagione, sono sempre stato competitivo e non ho mai fatto errori. Dopo Motegi ho pensato che avrei avuto buone possibilità di vincere il campionato ma purtroppo a Phillip Island qualcosa è cambiato”.

Valentino Rossi