Luxgallery > Arte e cultura > Mostre e Gallerie > Mostre Toscana 2017: a Prato l’esposizione dedicata all’eleganza nel Settecento

Mostre Toscana 2017: a Prato l’esposizione dedicata all’eleganza nel Settecento

Toscana, a Prato in mostra l'eleganza del Settecento

Paio di pianelle in broccato di seta con opera a motivo floreale e trame in filo metallico dorato.Ruche decorativo in seta verde al collo del piede.n. inv. SC0000520Firenze,Museo Salvatore Ferragamo

Al via a Prato, al Museo del Tessuto, la mostra “Il Capriccio e la Ragione”: l’esposizione – la prima delle iniziative che fanno parte dell’accordo con gli Uffizi – racconterà le “Eleganze del Settecento europeo”, ovvero tutti quegli stili che si sono succeduti nel 1700. Unica nel suo genere, la mostra nasce dalla collaborazione con il Museo della moda e del costume delle Gallerie degli Uffizi, Museo Stibbert di Firenze e con il Museo Studio del Tessuto della Fondazione Ratti di Como.

Corpetto femminile, Italia, sec. XVIII, terzo quarto Gros de Tours liseré broccato Corpetto femminile steccato diviso in due metà collegate da stringhe. n.inv. 14034 Firenze,Museo Stibbert
Corpetto femminile, Italia,
sec. XVIII, terzo quarto
Gros de Tours liseré broccato
Corpetto femminile steccato diviso in due metà collegate da stringhe. n.inv. 14034 Firenze,Museo Stibbert

 

Aprirà il 14 maggio prossimo e sarà visitabile sino al 29 aprile 2018 la mostra dal titolo “Il Capriccio e la Ragione”: allestita al Museo del Tessuto di Prato, l’esposizione offrirà al pubblico la possibilità di ammirare capi d’abbigliamento femminili e maschili, porcellane, accessori come scarpe, bottoni, guanti, copricapi, dipinti e incisioni. Tutti gli oggetti in mostra, ovviamente, rappresentano uno degli stili che si sono succeduti nel Settecento europeo: visti i cambiamenti socio-culturali, il periodo è stato infatti caratterizzato da significativi passaggi di stile.

In particolare, “Il Capriccio e la Ragione” passerà dall’esoterismo ai “capricci” della prima metà del Settecento sino ad arrivare allo stile proprio del neoclassicismo, austero e dalle linee pulite proprio come nell’arte pittorica e scultorea. In mostra non solo abiti o tessuti bensì anche ceramiche, dipinti, incisioni o oggetti d’arte: per tutte le info, www.museodeltessuto.it.

Foto: Paio di pianelle in broccato di seta con opera a motivo floreale e trame in filo metallico dorato.

Ruche decorativo in seta verde al collo del piede.

n. inv. SC0000520.

Firenze, Museo Salvatore Ferragamo

Tags:

,