9 novembre 2015

Mostra De Chirico a Ferrara

La mostra della settimana

Ettore e Andromaca di De Chirico © by SIAE 2015

Palazzo dei Diamanti a Ferrara ospita dal 14 novembre 2015 al 28 febbraio 2016 una mostra che mette sotto i riflettori i capolavori dell’artista metafisico per eccellenza, Giorgio de Chirico.

Nato a Volos (Grecia) il 10 luglio 1888, da benestanti genitori italiani, il visionario pittore ha conquistato la scena internazionale fin dalla prima metà del secolo scorso.

L’esposizione “De Chirico a Ferrara. Metafisica e Avanguardie”, a cura di Paolo Baldacci e Gerd Roos, presenta le opere clou che il Maestro ha dipinto nella città estense tra il 1915 e il 1918. In seguito allo scoppio della prima guerra mondiale, l’artista lascia Parigi e per tre anni e mezzo soggiorna nel capoluogo emiliano per prestare servizio militare.

In mostra anche dipinti di Carrà, Morandi e De Pisis ispirati alla pittura metafisica e i capolavori dei più importanti artisti delle avanguardie europee (Dadaismo, Surrealismo e Nuova Oggettività), che sono stati conquistati dal suo stile: Hausmann, Grosz, Magritte, Dalì, Ernst.

Piazze sospese nel tempo, interni desolati, manichini inquietanti, oggetti enigmatici, ecco i soggetti chiave delle tele oniriche di De Chirico tra cui vi segnaliamo “Il Trovatore”, “Ettore e Andromaca”, “Le Muse inquietanti” e “Camera incantata”.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.