24 novembre 2014

Mondiale Formula Uno 2014, vince Hamilton

Il pilota della Mercedes è il più veloce in pista

Mondiale Formula Uno 2014, vince Hamilton

“Complimenti al campione del mondo Lewis Hamilton. Una prestazione perfetta ad ogni gara” con queste parole Fernando Alonso si congratula con Lewis Hamilton dalla sua pagina Facebook.

Il ferrarista asturiano rende così omaggio al campione inglese che proprio ieri ha definitavamente seminato i suoi inseguitori nella classifica piloti del Mondiale Formula Uno 2014.

Hamilton ha percorso i 305.355 chilometri del Gran Premio di Abu Dhabi nel miglior tempo, conquistando il gradino più alto del podio ma allo stesso tempo il titolo mondiale. Ad alzare i calici anche la scuderia dell’automobilista più veloce del Campionato, la Mercedes, che conquista il titolo costruttori 2014.

A fine gara, Alonso si è inchinato davanti ai box Ferrari per salutare la scuderia del Cavallino Rampante che dalla stagione 2015 schiererà in pole position, insieme a Kimi Raikkonen, Sebastian Vettel.

Alonso e il team Ferrari

Ecco le parole di congedo del pilota spagnolo, che ieri ha sfoggiato un casco speciale con le firme di tutto il team: “oggi si conclude la mia avventura in Ferrari insieme a una stagione molto complessa, in cui pur non riuscendo a contrastare il dominio tecnico dei nostri avversari, abbiamo ugualmente lottato fino alla fine, lavorato tutti con il cuore e dato sempre il massimo. È stata una gara di difficile gestione ma allo stesso tempo molto emozionante per me, dopo cinque anni non è semplice salutare una squadra con cui sono cresciuto tanto, sia come pilota che come persona. Ringrazio tutti i ferraristi per il loro supporto, mi mancherà la squadra, mi mancheranno i tifosi e l’Italia. Anche se le nostre strade si dividono credo di aver vissuto un’esperienza unica che qualsiasi pilota di Formula 1 dovrebbe augurarsi nella vita”.

Notizia fresca di oggi è la nomina di Maurizio Arrivabene a direttore generale della Gestione Sportiva e Team Principal della Scuderia di Maranello in sostituzione di Marco Mattiacci.

Casco di Alonso

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.