Luxgallery > Motori > Barche > Saloni Nautici > Monaco Yacht Show 2014

Monaco Yacht Show 2014

Dal 24 al 27 settembre

monaco-yacht-show-2014

In attesa del Salone di Genova 2014, gli occhi degli appassionati di nautica sono puntati da oggi sugli yacht di lusso attraccati al porto di Montecarlo in occasione della 24esima edizione di Monaco Yacht Show.

Inaugurato nel 1991, il salone mette in vetrina quest’anno 115 megayacht lunghi dai 25 ai 100 metri, tra cui si contano circa 40 anteprime mondiali.

Vediamo quali sono le imbarcazioni made in Italy più prestigiose arrivate a Port Hercule in questa settimana.

Partiamo da Baglietto, storico cantiere con sede a La Spezia, che presenterà in esclusiva la nuova ammiraglia di 46 metri. Lo yacht si distingue per le sue linee filanti, morbide e sinuose a tratti interrotte da movimenti leggermente squadrati, per i volumi generosi e la solidità di costruzione. Si tratta del primo yacht della nuova linea dislocante disegnata per Baglietto da Francesco Paszkowski Design, autore, in collaborazione con l’architetto Margherita Casprini, anche degli interni. L’ingegneria navale è, invece, curata dell’ufficio tecnico Baglietto.

Baglietto 46m

Il salone nautico monegasco ospiterà in anteprima internazionale anche gli ultimi gioielli del cantiere di Ancona CRN, parte del Gruppo Ferretti: M/Y CRN 133 Saramour 61 metri e M/Y CRN 132 Yalla 73 metri, varati rispettivamente a marzo e maggio di quest’anno.

M/Y CRN 133 Saramour 61 mt è il risultato del coinvolgimento dell’ufficio tecnico di CRN, che si è occupato della progettazione navale e dello studio, e di Francesco Paszkowski Design, che ha firmato le linee esterne e gli interni, questi ultimi in stretta collaborazione con l’ufficio interiors and design di CRN interpretando nei minimi dettagli i desideri dell’Armatore. La nave presenta una lunghezza fuori tutto di 61,3 metri ed un baglio di 10,20 metri e si sviluppa su 5 ponti oltre al sub lower deck. E’ composta da 5 cabine ospiti, 2 suite e 2 vip e la suite armatoriale, per un totale di 10 ospiti, oltre ai 14 membri dell’equipaggio.

CRN 133 Saramour 61 mt

M/Y CRN 132 Yalla 73 mt ha visto la collaborazione tra Omega Architects, che ha disegnato le linee esterne insieme all’ufficio tecnico di CRN che ha sviluppato il progetto navale, con lo studio Droulers Architecture, che ha curato gli interiors lavorando sempre in stretta sinergia con l’ufficio interiors & design del cantiere. La nuova nave, la prima ad essere prodotta da CRN sulla nuova piattaforma navale di 12,50 metri di larghezza, è sviluppata su 5 ponti e può ospitare nelle sue 6 cabine, la suite armatoriale e 5 cabine vip, fino a 12 ospiti insieme a 22 membri dell’equipaggio.

M/Y CRN 132 Yalla 73 mt