3 settembre 2015

Mipel, trend borse estate 2016

Le borse e gli accessori della prossima primavera estate 2016

Mipel 2015, Rantan estate 2016

Accanto a Micam, di cui abbiamo giù scoperto i trend dell’estate 2016, ecco che Fiera Milano Rho sta facendo da cornice anche a un altro salone internazionale di grande rilievo: Mipel 2015.

Dedicato alla pelletteria e agli accessori di lusso, Mipel, con questa edizione, la numero 108, ha dato il via a una nuova era. E se alla vigilia della manifestazione nella presentazione si leggeva “Il nuovo corso, fortemente voluto dal Presidente Mipel Roberto Briccola, e sancito con la nomina del nuovo Presidente AIMPES Riccardo Braccialini avvenuta nell’aprile 2015, punta a conferire una dimensione di glamour internazionale e a rendere protagonista l’eccellenza Made in Italy” le promesse sembrano essere state rispettate.

Andiamo ora a scoprire i trend dell’estate 2016 protagonisti di Mipel 2015.

Come per le collezioni moda, basti pensare alle ultime sfilate targate Gucci e non solo, il genderless la fa da padrone.  La fusione tra femminile e maschile, si esprime ora dunque anche attraverso l’uso indiscriminato degli accessori.

Borse, pochette o tracolle, la prossima estate 2016 non potrà però mancate lo zaino, nuovo accessorio di punta. Maschile nelle sue origini sportive ma femminile nei materiali e nelle decorazioni viene declinato per la prossima estate nella versione micro, con manici e in materiali preziosi per trasformarsi in un attimo in borsetta glamour o macro, in tessuto tecnico dedicato al tempo libero.
Accessori dell’accessorio i micro zainetti da appendere agli zaini pensati per tenere a portata di mano chiavi e cellulari.

Mipel 2015, Piero Guidi estate 2016

Anche in questo caso in versione unisex, la shopping per la prossima stagione è squadrata in alternativa un altro must have è la tracolla da postino.

Per la sera e solo per Lei troviamo  piccole borse a fagotto dal mood anni ’60 e preziose pochette ovoidali.

Accessori di lusso non sono sinonimo solo di borse. Ecco che fanno capolino la bustina bidimensionale, ideale per contenere l’inseparabile tablet, spesso in pelle colorata, le bretelle e le cinture con vistosa fibbia un po’ anni ’70.

In quanto alla palette per la prossima primavera estate 2016, da un lato esplodono i colori più intensi dall’altro avanzano le tinte scure, insomma tutto e il contrario di tutto, la conferma di un mood sempre più seasonless oltre che genderless.

Come abbiamo visto poi, all’edizione 108 di Mipel sono stati chiamati a partecipare 10 giovani designer a ognuno dei quali è stato chiesto di reinventare il concetto di shopper e di proporre la loro intima interpretazione per la primavera estate 2016.
Protagoniste dell’area The Glamourous, le creazioni sono frutto della collaborazione tra aziende storiche di pelletteria made in Italy e questi giovani talenti. Nemmeno a dirlo, le borse realizzate sono destinate a diventare prodotti cult per la prossima stagione calda.

Mipel 2015, Alessandro Enriquez estate 2016

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.