18 maggio 2015

Mille Miglia 2015, vincono Tonconogy e Berisso

Il duo argentino bissa il risultato del 2013

Mille Miglia 2015, vincono Tonconogy e Berisso

La 33esima edizione rievocativa di quella che Enzo Ferrari definì la “corsa più bella del mondo” si è conclusa ieri dopo un’entusiasmante cavalcata a quattroruote attraverso i centri storici delle più affascinanti città d’Italia.

La gara di regolarità è stata disputata dal 14 al 17 maggio 2015 – da Brescia a Ferrara, da Rimini a Roma, passando per la prima volta anche dall’Autodromo di Monza durante il viaggio di ritorno – lungo 1600 chilometri dello Stivale.

Tra le 438 vetture d’epoca in competizione, la Bugatti T40 del 1927 condotta dagli argentini Juan Tonconogy e Guillermo Berisso ha tagliato per prima il traguardo, esattamente come è successo due anni fa.

Il duo sudamericano ha preceduto i bresciani Andrea Vesco e Andrea Guerini, su FIAT 514 MM del 1930.

Terzo gradino del podio per Ezio Martino Salviato e Caterina Moglia a bordo di una Bugatti T 40 del 1928.

Tra le presenze di spicco che hanno partecipato alla Mille Miglia 2015 vi segnaliamo lo Chef Joe Bastianich, l’ex pilota di Formula 1 Stirling Moss, e il modello David Gandy, grande appassionato di auto sportive. In gara a bordo di una mitica Fiat 500C Topolino del 1951, anche due generali dell’Aeronautica Militare Italiana: il Generale di Squadra Aerea Maurizio Lodovisi, numero due dell’Aeronautica Militare Italiana, e il Brig. Gen. Domenico Abbenante, vicepresidente del Collegio medico legale della Difesa (massimo organo medico legale della Difesa). Per l’occasione i due militari hanno indossato in anteprima due delle T-shirt del progetto “Celebrating t-shirt” del brand Aeronautica Militare: 12 esclusive t-shirt dedicate a 12 diversi stormi e gruppi di volo che hanno fatto la storia dell’Aeronautica Militare Italiana. Le t-shirt saranno in vendita da metà giugno solo in una limitata selezione di punti vendita.

Mille Miglia 2015 - Missione Topolino

Andrea Dalledonne, Consigliere Delegato di 1000 Miglia Srl, ha snocciolato i numeri record  di questa edizione della gara: “sono oltre 2.000 le persone coinvolte nell’organizzazione della corsa, con ben 1.600 operatori dei media accreditati, provenienti da tutto il mondo, quasi 4.000 stanze di hotel prenotate per i giorni della corsa e più di 230 comuni attraversati”.

Ed ecco le parole dei vincitori: “siamo increduli, non avremmo mai sperato in una seconda affermazione in Italia, nella più importante manifestazione per auto d’epoca del mondo”.

David Gandy alla Mille Miglia 2015

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.