22 giugno 2015

Milano Fashion Week, moda uomo trend estate 2016 giorno 1

Il meglio della moda uomo visto sabato 20 giugno

Dirk Bikkembergs primavera estate 2016 – Milano Fashion Week

Con una sfilata in piscina, la location scelta erano le Terme di Milano, lo scorso venerdì, Dirk Bikkembergs ha dato il via ufficialmente alla Milano Fashion Week.

Dopo Londra e Pitti Uomo 88, le anticipazioni della moda uomo per la primavera estate 2016 sono arrivate a Milano e noi di Luxgallery siamo pronti a raccontarvi i trend della prossima stagione calda.

E se il brand amato dagli sportivi e soprattutto dagli amanti del fisico palestrato ha portato in scena una collezione sport couture, di cui aveva dato qualche anticipazione anche a Firenze, ecco che il primo giorno ufficiale di Milano Fashion Week, dedicato alla moda uomo per la prossima stagione estiva, è stato sabato 20 giugno.

Come di consueto ricchissimo il calendario di sfilate da non perdere in programma per la prima giornata di Milano Moda Uomo, tra cui spicca fuori dalla lista ufficiale della Camera della Moda anche Dolce&Gabbana, che si conferma essere uno degli eventi must della fashion week milanese. Per l’estate 2016 la tradizione mediterranea made in Sicily si fonde con le atmosfere dell’Oriente.

Tra le sfilate-evento non sono mancate poi: Emporio Armani, e l’incontro tra Oriente e Occidente by Giorgio Armani, e Philipp Plein, l’ultimo show della maison ha visto scenari alla Mad Max, stunts di altissimo livello in auto e in moto con l’entrata finale in scena di un Big Truck sulle note dal vivo del performer Tyga.

Philipp Plein, sfilata primavera estate 2016 - Milano Fashion Week

A questi si aggiungono Ermenegildo Zegna, Jil Sander, Marni, Versace, con collezioni che uniscono tradizione, heritage e artigianalità e Costume National Homme. Ennio Capasa si ispira a musicisti, bikers e nativi americani, un mood questo che in parte porta anche sul palco dei concerti di Lorenzo Negli Stadi 2015, il tour di Jovanotti iniziato proprio sabato e che oltre allo show stupisce anche per i costumi di scena firmati per lui da Costume National e Valentino.

In passerella durante la prima giornata di Milano Moda Uomo con le collezioni primavera estate 2016 sono saliti anche: Corneliani, Andrea Pompilio, Les Hommes e Neil Barret.
E accanto alle sfilate, la prima giornata di Milano Fashion Week è stata animata anche da tante presentazioni. Da Hogan a Ports 1961, che aveva sfilato a Pitti Uomo 88, da Brunello Cucinelli a Iceberg passando per Kiton, Boglioli e Ralph Lauren.

Non vi resta che sfogliare la nostra gallery per scoprire il meglio delle collezioni moda uomo per la prossima primavera estate 2016 viste durante la prima giornata di Milano Fashion Week.

Dirk Bikkembergs, sfilata primavera estate 2016 - Milano Fashion Week

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.