Luxgallery > Fashion > Abbigliamento > Moda Donna > Milano Fashion Week, moda donna trend estate 2016 giorno 4

Milano Fashion Week, moda donna trend estate 2016 giorno 4

Il meglio della moda donna visto sabato 26 settembre

MFW-SS-2016-antonio-marras_01

Vai allo speciale

Ad inaugurare il weekend milanese all’insegna del fashion è stata la sfilata dedicata alla collezione moda donna primavera estate 2016 di Bottega Veneta e firmata Tomas Maier.

Al designer, che era stato protagonista con la linea che porta il suo nome in occasione della prima giornata di New York Fashion Week, è toccato infatti di inaugurare le sfilate della quarta giornata di Milano Fashion Week.

Insieme a Bottega Veneta sono saliti in passerella a Milano Moda Donna: Daizy Shely, designer ospite di Giorgio Armani, Antonio Marras, Ermanno Scervino, Jil Sander, Cividini, Gabriele Colangelo, Aquilano.Rimondi, Leitmotiv, Elisabetta Franchi, Sergei Grinko e Angelos Bratis, che dopo il debutto della scorsa edizione sotto l’ala di Re Giorgio ha presentato la sua primavera estate 2016 in autonomia.

Dopo Massimo Giorgetti da Emilio Pucci, Arthur Arbesser da Iceberg, ecco che la mattinata di sabato 26 settembre ha ospitato il debutto di Peter Dundas sulla passerella di Roberto Cavalli.

A dare il via alla serata, in cui ha trionfato l’amfAR Gala 2015, sono stati Dean e Dan Caten che hanno chiuso il calendario di sabato 26 settembre con le loro anticipazioni per l’estate 2016 di Dsquared2, portando in passerella anche Alessandra Ambrosio.

Alessandra Ambrosio e i designer di dsquared2 all'amfAR Gala 2015

Infine, la quarta giornata di Milano Moda Donna, tra le altre, ha presentato anche le collezioni primavera estate 2016 di: Callens, Lucio Vanotti, Piazza Sempione, Valextra, Gherardini e Daniele Carlotta.

Non manca dunque che sfogliare la nostra gallery per scoprire il meglio della quarta giornata di Milano Fashion Week dedicata alle anticipazioni della moda donna per la primavera estate 2016.

Vai allo speciale