31 ottobre 2014

Milano Fashion Week, Marni primavera estate 2015

Una collezione omaggio all'arte della vestizione giapponese

Marni primavera estate 2015 – Milano Fashion Week

Tra i protagonisti assoluti del quinto giorno di Milano Fashion Week troviamo Marni e la sua collezione primavera estate 2015.

In passerella salgono abiti affascinanti a fiori o color block comunque interpretazione contemporanea di rigore pop.

Grande la passione per le stampe ma soprattutto per il Giappone e l’arte dell’atto della vestizione, indossare il kimono infatti richiede mani esperte e un lungo procedimento ricco di significati.

L’ispirazione attiva da li, tanto che molte delle uscite sulla passerella di Marni mixano stilemi nipponici con dettagli iconici della moda secondo Consuelo Castiglioni.

Lunghe giacche a vestaglia si stringono in vita grazie a cinture tricot di forte impatto grafico, le camicie sono oversize e si indossano con ampi pantaloni e scarpe flat. Completano gli outfit soprabiti di pelle fantasia o lavorati con piccole ruche.

La silhouette è spesso asimmetrica sottolineata anche dalla palette. Il bianco e nero si alterna con motivi jacquard, stampe floreali ispirate all’arte dell’ikebana e poi ancora patchwork applicazioni e inserti di fiori 3D.

Grande la passione per gli accessori e così sulla passerella della Milano Fashion Week di Marni, Consuelo Castiglioni porta gioielli geometrici che strizzano l’occhio a vere e proprie sculture. Ai piedi sa passa dalle infradito rasoterra a platform shoe a doppia fascia o sandali con tacco scultura fino a scarpe di ispirazione giapponese.

Infine le borse Marni per la prossima primavera estate 2015 sono in pelle patchwork, sacche bicolor con manico rigido o maxipochette piatte. Dettaglio must della prossima stagione calda la cintura ora tricot ora sottili a cordiglio di pelle.

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.