15 dicembre 2015

Milano Fashion Week, calendario sfilate moda uomo gennaio 2016

Protagoniste le collezioni autunno inverno 2016-2017

Milano Fashion Week – calendario sfilate moda uomo gennaio 2016

A un mese esatto dall’inizio delle sfilate meneghine dedicate alla moda uomo la Camera della Moda presenta il calendario ufficiale della Milano Fashion Week.

In programma dal 15 al 19 gennaio, la manifestazione partirà il giorno di chiusura di Pitti Uomo 89, Milano Moda Uomo terrà a battesimo nel capoluogo lombardo sfilate, presentazioni ed eventi i cui protagonisti saranno alcuni dei nomi più importanti del fashion system internazionale.

39 le sfilate in programma per la prossima edizione della Milano Fashion Week. Ad aprire le danze ci penserà Roberto Cavalli.
La collezione autunno inverno 2016-2017 della maison toscana, la prima firmata da Peter Dundas, dopo il debutto nella moda donna, inaugurerà la kermesse come unica sfilata in programma per la serata del primo giorno di Milano Moda Uomo.

In calendario tante le conferme, da Corneliani che farà entrare nel vivo la manifestazione fino a Giorgio Armani, big dell’ultima giornata, insieme ai gemelli Caten di Disquared2, e protagonista con 3 appuntamenti nel sui Teatro/Armani, oltre alla prima linea sfilerà anche Emporio Armani e terrà a battesimo il suo designer ospite, Lucio Vanotti.

Alla Milano Fashion Week debutteranno poi con le loro collezioni moda uomo per il prossimo inverno 2016 Pal Zileri e Helen Anthony a cui spetta il compito di chiudere la fashion week.

Ports 1961, che sei mesi fa era andato a Pitti Uomo a svelare il nuovo corso del marchio sotto la guida creativa di Milan Vukmirovic torna a Milano, città  che terrà a battesimo, anche se fuori dal calendario ufficiale, Boglioli e il suo primo direttore creativo, Davide Marello.

Ecco il calendario ufficiale della Milano Fashion Week dedicata alle collezioni moda uomo per l’autunno inverno 2016-2017:
Venerdì 15 gennaio 2016
20,00 ROBERTO CAVALLI – CORSO VENEZIA, 20

Sabato 16 gennaio 2016
09,30 CORNELIANI – CORSO VENEZIA, 16
10,30 ERMENEGILDO ZEGNA – PIAZZA VETRA, 7
11,30 LUCIO VANOTTI (designer ospite di Giorgio Armani) – VIA BERGOGNONE, 59
12,30 COSTUME NATIONAL HOMME – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO
15,00 MARNI – VIALE UMBRIA, 42
16,00 JIL SANDER – VIA BELTRAMI, 5
17,00 LES HOMMES – CORSO VENEZIA, 16
18,00 NEIL BARRETT – VIA SENATO, 10
19,00 PAL ZILERI – PIAZZA VI FEBBRAIO
20,00 VERSACE – VIALE EGINARDO – GATE 2
21,00 PHILIPP PLEIN - VIA PROCACCINI, 4

Domenica 17 gennaio 2016
09,30 BOTTEGA VENETA – VIA PRIVATA ERCOLE MARELLI, 6
10,30 N°21 – VIA PIRANESI, 10
11,30 RICHMOND - VIA MELCHIORRE GIOIA, 69
12,30 SALVATORE FERRAGAMO – PIAZZA AFFARI, 6
14,00 CALVIN KLEIN COLLECTION – VIALE UMBRIA, 37
15,00 VIVIENNE WESTWOOD – CORSO VENEZIA, 16
16,00 MISSONI – VIA FESTA DEL PERDONO, 7
17,00 DAKS – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO
18,00 PRADA – VIA FOGAZZARO, 36
19,00 MONCLER GAMME BLEU – VIA SOLARI, 33
20,00 DAMIR DOMA - PIAZZA LUIGI DI SAVOIA

Lunedì 18 gennaio 2016
09,30 DIESEL BLACK GOLD – VIA VENTURA, 14
10,30 EMPORIO ARMANI – VIA BERGOGNONE, 59
11,30 ANTONIO MARRAS – VIA BERGOGNONE, 26
12,30 GUCCI – VIA VALTELLINA, 7
14,00 ETRO – VIA PIRANESI, 14
15,00 MSGM – VIA PIRANESI, 10
16,00 CANALI – PIAZZA LINA BO BARDI, 1
17,00 ERMANNO SCERVINO – CORSO VENEZIA, 16
18,00 FENDI – VIA SOLARI, 35
19,00 MARCELO BURLON COUNTY OF MILAN - VIA CALABIANA, 6
20,00 BRIONI – VIA OROBIA, 15

Martedì 19 gennaio 2016
09,30 DSQUARED2 – VIA SAN LUCA, 3
10,30 GIORGIO ARMANI – VIA BERGOGNONE, 59
11,30 DIRK BIKKEMBERGS – VIA TORTONA, 58
12,30 CHRISTIAN PELLIZZARI – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO
13,30 HELEN ANTHONY - PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO
19,00 CLOSING COCKTAIL PALAZZO REALE – SALA CARIATIDI – PIAZZA DUOMO

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.