Luxgallery > Gusto > Chef e Ricette > Migliori ristoranti del mondo 2017: ecco la classifica dei magnifici 50, per l’Italia un grande secondo posto

Migliori ristoranti del mondo 2017: ecco la classifica dei magnifici 50, per l’Italia un grande secondo posto

Migliori ristoranti del mondo 2017: ecco la classifica dei magnifici 50, per l'Italia un grande secondo posto

mannapiatti5

Stilata la classifica dei 50 migliori ristoranti del mondo del 2017. E’ dal 2002 che la rivista inglese Restaurant Magazine, medianti il contributo di una giuria di 837 esperti del settore di tutto il mondo, premia le 50 eccellenze del pianeta. L’Italia è presente, anzi svetta con un trionfale secondo posto ma Bottura perde terreno e si deve “accontentare”.

Se vi state chiedendo quali sono i migliori tre finiti sul podio eccovi subito accontentati: El Celler de Can Roca, Osteria Francescana, Eleven Madison Park. Gli altri chef che compaiono nella lista prestigiosissima a portare alto il tricolore sono: Enrico Crippa, i fratelli Alajmo e Niko Romito. Prendete carta e penna e segnatevi questi indirizzi legati alle prossime città che avete in previsione di visitare nel 2017; ecco la classifica completa.

1 Eleven Madison Park, New York, Stati Uniti

2 Osteria Francescana, Modena, Italia

3 El Celler de Can Roca, Girona, Spagna

4 Mirazur, Mentone, Francia

5 Central, Lima, Perù

6 Asador Etxebarri, Axpe, Spagna

7 Gaggan, Bangkok, Thailandia

8 Maido, Lima, Perù

9 Mugaritz, San Sebastian, Spagna

10 Steirereck, Vienna, Austria

11 Blue Hill at Stone Burns, Pocantico Hills, Stati Uniti

12 Arpege, Parigi, Francia

13 Alain Ducasse a Plaza Athenee, Parigi, Francia

14 Restaurant Andrè, Singapore

15 Piazza Duomo, Alba, Italia

16 D.O.M., San Paolo, Brasile

17 Le Bernardin, New York, Stati Uniti

18 Narisawa, Tokyo, Giappone

19 Geranium, Copenaghen, Danimarca

20 Pujol, Città del Messico, Messico

21 Alinea, Chicago, Stati Uniti

22 Quintonil, Città del Messico, Messico

23 White Rabbit, Mosca, Russia

24 Amber, Hong Kong, Cina

25 Tickets, Barcellona, Spagna

26 The Clove Club, Londra, Inghilterra

27 The Ledbury, Londra, Inghilterra

28 Nahm, Bangkok, Thailandia

29 Le Calandre, Rubano, Italia

30 Arzak, San Sebastian, Spagna

31 Pavillon Ledoyen, Parigi, Francia

32 Attica, Melbourne, Australia

33 Astrid e Gaston, Lima, Perù

34 De Librije, Zwolle, Olanda

35 Septime, Parigi, Francia

36 Dinner by Heston Blumenthal, Londra, Inghilterra

37 Saison, San Francisco, Stati Uniti

38 Azurmendi, Larrabetzu, Spagna

39 Relae, Copenaghen, Danimarca

40 Cosme, New York, Stati Uniti

41 Ultraviolet by Paul Pairet, Shangai, Cina

42 Borago, Santiago del Cile, Cile

43 Reale, Castel di Sangro, Italia

44 Brae, Birregurra, Australia

45 Den, Tokyo, Giappone

46 L’Astrance, Parigi, Francia

47 Vendome, Bergisch Gladbad, Germania

48 Restaurant Tim Raue, Berlino, Germania

49 Tegui, Buenos Aires, Argentina

50 Hof Van Cleve, Kruishoutem, Belgio