22 ottobre 2014

Michelle Obama da lezioni di moda

Alla Casa Bianca

Michelle Obama – Fashion Education Workshop

Mentre in rete spopola il video postato da Michelle Obama che la ritrae rappare a suon di “rapa” (TurnipForWhat?) per invogliare gli americani a mangiare più verdura, ecco che, oltre al cibo sano, la First Lady non è nuova anche a iniziative meno formali rispetto a quanto il protocollo della Casa Bianca imporrebbe.

Che Michelle Obama sia appassionata di moda, ad esempio, non è una novità.
Da quando Obama si è insediato alla Casa Bianca, sono infatti tantissimi i designer americani, e non solo, che si sono offerti di curare il look della First Lady nei suoi impegni ufficiali ma anche per il tempo libero.

Qualche giorno fa, nella East Room della residenza presidenziale a Washington, Michelle ha ospitato il primo laboratorio di educazione alla moda selezionando 150 studenti delle scuole di design.

E se Anna Wintour, direttore di Vogue America e amica di Michelle, ha tenuto una Lectio Magistralis sull’importanza dell’industria della moda, come “professori” del Fashion Education Workshop, Michelle Obama ha voluto proprio i suoi stilisti preferiti: Prabal Gurung, Edward Wilkerson, Diane Von Furstenberg, Jenna Lyons, Tracy Reese, Jason Wu, Lilliana Vasquez, Zac Posen e Sara Blakely, la fondatrice della Spanx la casa di collant amata dalle star.

Fashion Education Workshop - Prabal Gurung, Edward Wilkerson, Diane Von Furstenberg, Jenna Lyons, Tracy Reese, Jason Wu e Lilliana Vasquez

“Perché moda significa molto di più di un grazioso paio di tacchi – ha detto Michelle Obama, nel suo discorso d’apertura – Avere successo nel settore comporta duro lavoro e l’assunzione di rischi”.

A dare ancora più valore all’iniziativa la scelta della First Lady di indossare un abito color zaffiro disegnato da una studentessa, Natalya Koval.
Al centro della East Room della Casa Bianca è stato poi messo l’abito del concorso di progettazione del Fashion Education Workshop, realizzato dalla giovane designer Chelsea Chen, premiata dalla stessa Michelle.

La moda si conferma dunque essere un settore fondamentale dell’economia di molti paesi, sul quale investire soprattutto in termini di formazione, almeno sembra essere questo il messaggio che Michelle Obama ha voluto dare al mondo.

Fashion Education Workshop - Abito Chelsea Chen

© PBB S.r.l. 2009 - P.I. 04790700969 - Codice Fiscale/P.IVA/Reg. Impr. CCIAA Milano: 04790700969 - Cap. Soc. €20.000,00 i.v. - REA CCIAA MI 1773162
Sede Legale: Via Brunetti 7 - 20156 Milano - Sede Operativa: via Brunetti, 7 - 20156 Milano
Tutti i diritti sono riservati. luxgallery.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.
Luxgallery è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Milano al n° 886 del 22 novembre 2005.