Luxgallery > Gusto > Chef e Ricette > Menu di Natale 2015, le ricette

Menu di Natale 2015, le ricette

L'italiano in cucina, un libro di ricette firmate da grandi Chef

menu-natale-2015-italiano-in-cucina-davide-Oldani_01
Vai allo speciale

Se al pranzo di Natale 2015 volete davvero stupire i vostri commensali ecco che in aiuto arriva L’italiano in cucina, l’ultima pubblicazione edita da Skira che raccoglie una serie di ricette, straordinarie e uniche di questi grandi e rinomati chef.

Stendere il menu di Natale non è mai semplice. Combattuti tra tradizione e voglia di qualcosa di nuovo, le sedute per stabilire cosa si mangerà nei giorni di festa possono durare ore.

Marina Valensise, Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura a Parigi, ha pensato bene di riunire in un volume, L’italiano in cucina, 20 cuochi stellati, fra i migliori del mondo, un’impresa ardua resa possibile dalla collaborazione di Massimo Bottura.

Dalla star TV Carlo Cracco ai 3 stelle Michelin Enrico Cerea e Heinz Beck passando per re della cucina Pop Davide Oldani e il talentuoso Matteo Baronetto. E poi ancora Giancarlo Perbellini, Gianfranco Vissani, Pino Cuttaia, Moreno Cedroni, Salvatore Tassa, Gennaro Esposito, Alfonso Iaccarino, Anthony Genovese, Luigi Ferraro, Roberto Petza, Emanuele Scarello, Vinod Sookar e Antonella Ricci, Cristina Bowermann e Mariangela Susigan.

Sono questi i 20 Chef che hanno prestato a Marina Valensise il proprio talento per raccontare attraverso le loro ricette di lusso ci guidano alla scoperta della cucina italiana.
Piatti unici in cui si respira il legame con il territorio e la ricerca di sapori e abbinamenti che guardano lontano ma soprattutto ottime idee per Menu di Natale 2015 da Guida Michelin.

Si inizia con i Moscardini al verde con polenta firmati Enrico Cerea e l’Insalata di salmone, coniglio e burro nocciola di Matteo Baronetto.

Si continua con gli Spaghetti “cacio&pepe” con gamberi marinati al lime nella squisita versione di Heinz Beck valida alternativa ai Tortellini al Parmigiano, non quelli della nonna bensì quelli di Moreno Cedroni accompagnati con salsa di pomodoro e carne cruda.

Il secondo di carne lo “rubiamo” a Roberto Petza, Maialino croccante con cardi al rosmarino e salsa al mirto, mentre quello di pesce arriva direttamente da Pino Cuttaia: Pizzaiola: baccalà all’affumicatura di pigna.

Per finire con lo squisito Zabaione e patata alla vaniglia di Davide Oldani, di cui vi diamo anche la ricetta.

Menu di Natale 2015 - Italiano in cucina

Zabaione e patata alla vaniglia
Ingredienti per 4 persone
Menu di Natale 2015 - ricetta Zabaione Davide OldaniPer lo zabaione:
4 tuorli d’uovo
20 ml di Marsala secco
10 ml di vino bianco secco
40 g di zucchero
1 g di sale
Per la patata:
150 g di purea di patata
50 ml di latte
50 g di zucchero
1 bacca di vaniglia
Per la presentazione:
20 g di confettura di ribes nero frullata
4 chips di patata
5 g di zucchero a velo

Preparazione
Per lo zabaione:
Montare i tuorli con lo zucchero, il vino bianco e il Marsala a bagnomaria fino a che non diventino cremosi e compatti.
Tenere in caldo.
Per la patata:
Condire la purea di patata con il latte caldo, lo zucchero e la vaniglia.

Per la presentazione:
Disporre la purea di patata al centro dei piatti e servire con lo zabaione caldo, la confettura di ribes nero e la chips di patata spolverata di zucchero a velo setacciato.

Nemmeno a dirsi, L’italiano in cucina di Marina Valensise è un ottimo regalo di Natale 2015. Dopo che parenti e amici avranno assaggiato le vostre creazioni stellate vorranno sapere i vostri segreti, meglio prevenire.

Vai allo speciale