Luxgallery > Celebrità > Melania Trump in copertina su Vanity Fair Messico: confessioni e cicaleggio

Melania Trump in copertina su Vanity Fair Messico: confessioni e cicaleggio

Melania Trump si confessa a Vanity Fair

melania-trump

Mentre infuria la guerra – nemmeno troppo fredda – tra Stati Uniti e Messico, dettata dalla volontà di Donald Trump di costruire un muro alla frontiera fra i due paesi, la first lady Melania Trump compare sulla copertina di Vanity Fair Messico.

E’ lei la regina del mese di febbraio: che parla a cuore aperto della sua relazione con il magnate e marito, nonché della sua vita prima di sposare uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo. Puntualizza subito che non le interessa la politica e non intende in nessun modo occuparsene o entrare nel merito delle scelte del marito; a proposito di Donald asserisce però di sentirsi sempre supportata da lui: “quando gli dico che vado a fare un bagno o un massaggio non si oppone mai“.

Quando si cerca di indagare sul passato del padre di Melania, Viktor Knavs, che è stato implicato in inchieste per commercio illegale ed evasione fiscale nel 1976, la donna puntualizza “Lui non è stato mai indagato, il nostro passato è limpido e non abbiamo nulla da nascondere“.