Luxgallery > Celebrità > Melania Trump al G7 di Taormina: i suoi look in bilico tra l’istituzionale, il sensuale e il glamour

Melania Trump al G7 di Taormina: i suoi look in bilico tra l’istituzionale, il sensuale e il glamour

Melania Trump, al G7 di Taormina, ha confermato le aspettative con una serie di look che non sono passati inosservati

18646176_310337349371761_8700927928591974400_n1

L’aveva annunciato quando è assurta al ruolo di first lady e ora sta facendo di tutto per mantenere la parola data: Melania Trump intende essere un’icona di stile al pari di Jackie Kennedy. In questa trasferta a Taormina e durante il viaggio in Israele la Trump ha sfoderato un guardaroba in bilico tra l’istituzionale e il glamour. Non sono mancati nella valigia di Melania completi dai toni pastello dal taglio rigoroso che vantano, però, qualche particolare azzardato: spacchi e scolli che valorizzano la sua figura slanciata.

18580799_105548970004832_5794559542624780288_n

Durante la visita in Vaticano la 44enne ha mostrato di rispettare l’etichetta a dovere, scegliendo un total dress nero con veletta di pizzo, come impongono i dettami tradizionali per le visite papali.

18581247_666782913515901_4470062839096147968_n

In bianco, con un tubino di lunghezza perfetta ma attillato, la first lady sorride nella splendida cornice di Taormina in compagnia dei militari nostrani.

18644871_422677674768404_6631660956516614144_n

Ha fatto discutere, infine, il soprabito firmato D&G da 50mila dollari: un trionfo di fioriture per un capo del tutto esclusivo il cui prezzo ha generato parecchie polemiche sul web. I Trump, del resto, o li ami o li odi.