Luxgallery > Celebrità > Matthew McConaughey racconta i “no” di sua moglie, prima di cedere

Matthew McConaughey racconta i “no” di sua moglie, prima di cedere

Matthew McConaughey racconta come ha conquistato sua moglie e con quanta fatica

matthew-mcconaughey

Matthew McConaughey è un padre di famiglia felicemente sposato dal 2012 con la splendida Camila Alves, la 34enne che gli ha fatto perdere la testa e dato 3 figli – Levi, 8, Vida, 7, e Livingston, 4. Il 47enne racconta che conquistare la donna è stato tutt’altro che facile.

Intervistato da Howard Stern, l’attore ha parlato di un vero e proprio colpo di fulmine. Correva l’anno 2006 e in un club di Los Angeles, fra i tanti avventori, Matthew è rimasto folgorato dalla modella: “Ero un single, forte e sano in un club, e stavo preparando un margarita alla fine del bancone quando ho visto una figura muoversi nella stanza. E mi sono detto: “Che cos’è? e non “Chi è?”. Lei si è seduta e io non riuscivo a staccarle gli occhi di dosso. Ero agitatissimo e per provare a ottenere la sua attenzione mi sono avvicinato per presentarmi».

“Tu e i tuoi amici volete venire a bere qualcosa con me?”, le ho chiesto e lei mi ha seguito da sola. Ci siamo seduti e le ho preparato un margarita. Quella notte ho parlato per almeno 25 minuti il miglior spagnolo che avessi mai parlato nella mia vita. Lei parlava in portoghese. E io non credo di aver mai capito così tanto il portoghese come in quell’occasione. Ero davvero concentrato e ha funzionato”. Fin qui tutto bene, l’attore è riuscito a convincere la ragazza a seguirlo a casa sua ma, nonostante i suoi approcci, lei ha scelto di dormire nella camera degli ospiti. Dopo aver rifiutato altri due appuntamenti Camilla ha ceduto, aiutata dall’ottima cucina dell’attore.